Follow my blog with Bloglovin

Ciambella bicolore senza burro e senza latte

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La ciambella bicolore senza burro e senza latte è una ciambella soffice, morbida e leggera, preparata senza latte e senza burro, ottima per tutti coloro che non possono assumere lattosio. La sofficità della ciambella è garantita dall'utilizzo dell'olio, che va a sostituire il tradizionale burro e la leggerezza di questo dolce viene accentuato dall'utilizzo dell'acqua.

La ricerca dei dolci senza le proteine del latte è all'ordine del giorno, e anche se tutto sommato utilizzando prodotti senza lattosio, molto diffusi in tutti i supermercati, è semplice replicare una qualunque ricetta, alle volte si richiede un tocco di leggerezza in più con una ricetta che non ne preveda proprio l'utilizzo.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti COTTURA: 45 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

La ciambella bicolore si mantiene sofficissima per 4-5 giorni, chiusa in una campana di vetro.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Ciambella all'acqua marmorizzata

La ciambella all'acqua marmorizzata è un dolce con un leggero retrogusto di arancia ed un piacevole incontro con il cacao. Sapori unici che vi permetteranno di esprimere al meglio le vostre doti culinarie, senza aggiungere grassi, burro o latte, quindi particolarmente indicato anche per gli intolleranti al lattosio o...

Ciambella bicolore allo yogurt

La ciambella bicolore allo yogurt è un dolce soffice per la prima colazione di tutta la famiglia. Una consistenza morbida, un sapore delicato aromatizzato con la combinazione sempre vincente di cacao e vaniglia. La scelta che nella sua semplicità mette d’accordo mamme e bambini. La soluzione ideale per attirare anche...

Ciambella integrale marmorizzata

La ciambella integrale marmorizzata è la versione rustica, arricchita di fibre, del classico dolce bicolore che tanto piace ai bambini, la ciambella della nonna che rende speciale la colazione. Si tratta una preparazione classica dove la farina bianca e lo zucchero raffinato vengono sostituiti con ingredienti meno...

Marble cake

La marble cake è la classica torta marmorizzata dal sapore di cacao e vaniglia, che appartiene alla tradizione americana della torte semplici da forno, di quelle preparate dalle nonne prima per i figli, poi per i nipotini. Si potrebbe definire un duale della nostra ciambella marmorizzata, con la differenza che...

Ciambella bicolore alla zucca

La ciambella bicolore alla zucca è un delizioso dolce marmorizzato, perfetto per la prima colazione di tutta la famiglia, dove si affiancano il sapore dolce della zucca e quello deciso del cioccolato. Due sapori che mescolati tra di loro vanno anche a creare un meraviglioso effetto bicolore marmorizzato. Insomma un...

Fluffosa

La fluffosa al limone è una ciambella soffice e leggerissima con un retrogusto di limone, che fa impazzire grandi e piccini! Se pensate di aver provato tutto e di aver sperimentato tutte le ricette soffici che ci siano, ma non conoscete la fluffosa, si vede che non le conoscete davvero tutte! La fluffosa è una di...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.78 (336 Voti)

Commenti  

maurizio
# maurizio 2020-04-02 10:26
Marianna ha dato due ottimi consigli per evitare che la torta si abbassi:Forno preriscaldato e raffreddamento con torta capovolta su gratella o, comunque sollevata.
Conviene seguirli!
Rispondi
Chiara
# Chiara 2020-03-17 14:09
Salve, è possibile sostituire l'acqua con dell'acqua di cocco?
Rispondi
 
Chiara
# Chiara 2020-01-27 09:00
Ricetta provata su una teglia di una torta normale, non di un ciambellone, è venuta buonissima. Grazie per questa ricetta!!
Rispondi
roberta
# roberta 2019-02-22 18:45
salve ho provato a fare il dolce bicolore..ma su uno stampo da 26...ho dimezzato il lievito xche'
sulla bustina c'è scritto dose x 500 gr di farina....il risultato...è rimasta bassissima...di pende dalla dose di lievito?grazie mille..
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-02-22 18:54
Ciao Roberta,
è probabile! ;)
Comunque c'è anche da dire che il mio stampo è da 24, tu ne hai usato uno più grande, quindi inevitabilmente sarebbe venuta un po' più bassa! ;)
Rispondi
roberta
# roberta 2019-02-22 19:07
é strano perché ho già dimezzato altre volte il lievito ma così bassa non mi era mai successo
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-02-22 20:29
Capisco, però quando si modificano le ricette purtroppo questi sono rischi che bisogna portare in conto... :(
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-02-22 18:54
Ciao Roberta,
è probabile! ;)
Comunque c'è anche da dire che il mio stampo è da 24, tu ne hai usato uno più grande, quindi inevitabilmente sarebbe venuta un po' più bassa! ;)
Rispondi
Claudia
# Claudia 2017-11-11 09:00
Purtroppo la il risultato non mi è piaciuto... la ciambella sa troppo di olio di semi, sia nell’odore che nel sapore (ho anche diminuito il quantitativo inserito rispetto alla ricetta). Non la rifarò
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-11-11 17:37
Ciao Claudia,
mi spiace che non ti sia piaciuta... ma in verità io la faccio spesso e viene sempre apprezzata molto... L'olio decisamente non lo sentiamo... Potrebbe dipendere dall'olio utilizzato, io per i dolci preferisco l'olio di mais. Oppure non è che l'hai assaggiata calda? In quel caso i sapori sono decisamente più forti. ;-)
Rispondi
Maria Luisa
# Maria Luisa 2017-05-16 10:04
Buona,soffice e delicata,anche facile e veloce nella preparazione. Peccato che nonostante la teglia unta sia rimasta attaccata sul fondo(quindi l'ho rovinata nella presentazione). Ma come si fa a mettere la carta forno in uno stampo da ciambella?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-05-22 15:29
Ciao Maria Luisa,
la carta forno in uno stampo a ciambella è un po' insolito e complicato.... anche se c'è chi lo fa! ;-) Io in genere mi trovo bene con l'olio secco spray, se vuoi andare sul sicuro però è sempre preferibile imburrare ed infarinare! ;-)
Rispondi
 
Maria Luisa
# Maria Luisa 2017-05-23 09:02
L'ho preparata una seconda volta,non avendo ne' olio secco ne' burro per imburrare lo stampo,ho usato una tortiera a cerniera,fodera ta con della carta forno (stavolta non si e' attaccata ovviamente) ed è venuta pure abbastanza alta nonostante appunto abbia sacrificato lo stampo a ciambella!!graz ie Marianna
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-05-23 12:36
Ciao Maria Luisa,
ne sono davvero felice!! :-)
Rispondi
Chicca
# Chicca 2016-07-13 15:19
Ciao, ho lo stampo da plumcake, posso usare questo stampo con le stessi dosi degli ingredienti o devo diminuire?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-07-13 15:22
Ciao Chiacca,
dipende dalle dimensioni... In genere comunque gli stampi da plumcake sono piccoli, quindi ti conviene dimezzare le quantità! :-)
Rispondi
Chicca
# Chicca 2016-07-13 16:01
Grazie!
Rispondi
fabio
# fabio 2016-06-12 15:31
Ciao Marianna.
Da un po' di tempo ho un problema con la cottura del ciambellone...
Teglia da 22cm patisse a cerniera alta 8 cm. Faccio l'impasto, lo metto in forno con partenza a freddo e cuocio a 180° per 40 minuti. lievitazione straordinaria, sembra "er cuppolone". A fine cottura apro il forno e lascio la teglia dentro fino a che non si fredda del tutto in modo da non fargli prendere sbalzi! Ma quando si fredda si smonta e oltretutto mi si brucia un po' la parte sotto... Ho comprato anche lo stampo nuovo pensando che fosse colpa della teglia.
Il forno è ilve, la metto su una griglia al centro d'altezza. Ho anche un termometro interno per vedere che la temperatura sia corretta (e lo è).
Che altro posso fare per evitare che sotto si bruci e che si smonti a fine cottura?
Grazie per i consigli... Sto provando tutti i modi ma da un po' non mi viene più bene come prima...
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-06-12 16:37
Ciao Fabio,
innanzitutto ti chiedo se parliamo di questa ricetta della ciambella bicolore senza burro e senza latte, poichè chiaramente la ricetta può fare la differenza.
Ho capito bene? Inforni la torta in forno freddo? Io inforno sempre in forno preriscaldato, altrimenti perdi la prima parte del tempo di cottura, correndo anche il rischio che il lievito si attivi troppo presto, quando la torta ancora non cuoce.
Se la base è troppo cotta vuol dire che il forno è forte, se sei già nel ripiano centrale (e non puoi alzare ulteriormente la ciambella) abbassa un po' la temperatura, aumentando i tempi di cottura.
Rispondi
fabio
# fabio 2016-06-12 17:20
Ciao Marianna.
Grazie per la risposta.
Si sto già al ripiano centrale con partenza a freddo.
La ricetta è 250gr di zucchero e farina, 130gr di acqua e olio extra vergine d'oliva, 3 uova, 1 bustina di lievito. A volte lo faccio bianco e nero e a volte solo bianco o a volte solo nero. A che temperatura passo? 170? 160? Ho letto che partendo a freddo prende meno sbalzi ma si sgonfia lo stesso... Non fa il buco ma si appiattisce... Come fare per farlo rimanere bello gonfio a cupola? Pensi che se ungo la teglia con l'olio invece della carta forno è peggio? Mi viene da pensare che l'olio va in temperatura più alta della carta forno e quindi la parte bassa si brucia di più...
Grazie mille ancora...
Ciao Fabio.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-06-13 10:13
Fabio,
non concordo sulla partenza a freddo... per il resto non c'è niente che (apparentemente ) non vada nel tuo procedimento.
Prova a leggere qualche consiglio qui: come fare una torta soffice e problemi frequenti quando si cuoce una torta.
Rispondi
fabio
# fabio 2016-06-14 22:56
Ciao.. Grazie ancora...
Credo d'aver capito...
un abbraccio...
buone torte a tutti/e :-D
Rispondi
Milly
# Milly 2016-05-04 09:48
Io non ci metto zucchero ma 25 gocce di tic o stevia liquida.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-05-04 16:11
Ciao Milly,
grazie per condiviso la tua "versione"! Un'ottima idea per chi vuole ridurre considerevolmen te anche lo zucchero contenuto nella ricetta! :-)
Rispondi
 
nadia
# nadia 2016-04-24 22:06
Ciao.... posso utilizzare l'olio di riso?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-04-26 11:09
Ciao Nadia,
certo! Basta trovarlo! ;-)
Rispondi
tiziana
# tiziana 2015-07-16 15:38
Ho usato le tue dosi per preparare i muffin bicolore senza lattosio... un successone!!!!! Complimenti!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-07-16 20:07
Ciao Tiziana,
ne sono felicissima!!! ;-)
Grazie mille e continua a seguirmi! :-)
Rispondi
Caterina
# Caterina 2015-03-06 12:03
Bellissima questa ciambella! Si vede già dalle foto quanto è soffice!!!! Slurppp.... :P
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy