Chiacchiere alla Nutella

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Le chiacchiere alla Nutella sono la versione cioccolatosa delle tradizionalissime chiacchiere di Carnevale. E' vero che a Carnevale i dolci fritti vanno per la maggiore e che tra graffe,  frittelle, tortelli, ravioli, cenci, fatti fritti, castagnole e quant'altro ce n'è per tutti i gusti... ma diciamoci la verità le chiacchiere sono sempre state le regine indiscusse della festa coloratissima di Carnevale.

Accompagnate dal sanguinaccio, la famosa crema al cioccolato nella quale intingerle, sono davvero divine. Una domanda però: le avete mai provate con la Nutella? Se non l'avete fatto, vi assicuro che vi siete persi l'espressione più sublime che questo dolce possa avere!

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 30 minuti COTTURA: 15 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Chiacchiere di Carnevale

Le chiacchiere di Carnevale o frappe, sono un tipico dolce di Carnevale, apprezzata da grandi e soprattutto piccini! Si tratta di un tipo di dolce molto sottile e friabile, che viene generalmente fritto e cosparso di zucchero a velo e servito con la famosa crema al cioccolato: il sanguinaccio, non mancano tuttavia le...

Cestini con insalata di tortellini

I cestini con insalata di tortellini sono un'idea semplice, veloce e sfiziosa, perfetta in estate, quando le calde giornate fanno desiderare piatti più freschi e leggeri, senza per questo rinunciare al gusto. Ma oltre ad essere un'idea buonissima, questi cestini sono nella loro semplicità anche qualcosa di...

Fiadoni

I fiadoni abruzzesi sono dei piccoli rusticini che somigliano a dei ravioli salati cotti al forno, farciti con un ripieno di formaggio e uova, che in cottura si gonfia, dando vita ad un gonfio fagottino. Il formaggio tipico utilizzato per questa preparazione è il rigatino, una sorta di caciotta tipica abruzzese. In...

Cestini di insalata e gamberi

I cestini di insalata e gamberi è un antipasto semplice e sfizioso che si può preparare in anticipo e servire freddo. Perfetto per una cena diversa dal solito o per aprire un pranzo o una cena con un menù di tutto rispetto! Ottimi, nella loro semplicità, anche per fare colpo sui vostri ospiti d'eccezione, in...

Torta di Carnevale

La torta di Carnevale è un dolce farcito, realizzato con una base di molly cake, la soffice base per torta che si prepara in pochissimo tempo e non necessita di essere bagnata, farcita con una semplice e deliziosa crema di ricotta con gocce di cioccolato fondente. Esternamente la torta viene rivestita con uno strato...

Pignatta cake

La pignatta cake è una torta con sorpresa di Smarties, una tendenza piuttosto recente che arriva dall'Amarica, in fatto di torte farcite per feste di compleanno. Si tratta di una surprise cake, che piace tanto per il suo "effetto sorpresa", servita nella sua interezza sembra infatti una torta "normale", alta, bella e...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.98 (213 Voti)

Commenti  

manuela
# manuela 2016-02-11 14:49
Grazie ai tuoi consigli stavolta sono venute una meraviglia, si sono gonfiate tantissimo! Ciao
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-11 17:38
Ciao Manuela,
ne sono felicissima! Molto di più di se non le avessi fatte io stessa!! ;-)
Rispondi
 
manuela
# manuela 2016-01-31 21:25
Grazie, sei stata chiarissima speriamo che la prossima volta vengano meglio!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-01 07:50
Vedrai che verranno sicuramente perfette!! ;-)
Rispondi
manuela
# manuela 2016-01-30 17:08
Gentilissima Marianna volevo un tuo consiglio, ho fatto le chiacchere, sono venute discrete, ma la cosa che non ho capito e' comecmai sulla superficie non si sono formate le classiche "bolle", ma sono rimaste piatte....tu cosa ne pensi? Vorrei rifarlecma prima voglio capire dove ho sbagliato. Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-01-31 16:21
Ciao Manuela,
per le bolle è necessario che la pasta sia stesa in maniera molto sottile, possibilmente con una macchinetta, facendo più volte le pieghe e ristendendola pasta per ogni spessore. Poi è importante la cottura che dovrà avvenire con l'olio molto caldo ma non troppo bollente, circa 170°. Ti accorgi che la temperatura è giusta perchè quando immergi una chiacchiera nell'olio questa deve venire subito a galla gonfiandosi con le bolle, senza scurirsi troppo velocemente! :-)
Rispondi
 
mirella
# mirella 2015-02-16 21:53
Una vera delizia queste chiacchiere! Le ho fatte e sono già finite... domani mi tocca farne delle altre! ;-)
Rispondi
mariagrazia
# mariagrazia 2015-02-16 10:26
Mi chiedo perche'il periodo di carnevale duri cosi' poco golose invitanti devo fare la brava siamo in quaresima complimenti per la ricetta
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-02-16 11:09
Ciao Mariagrazia,
sono contenta che la ricetta ti piaccia! E' vero... quest'anno il Carnevale dura ancor meno del solito... e sembra che così ci sia anche meno tempo per tutte le preparazioni tipiche! ;-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy