Cheesecake al Philadelphia

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La Cheesecake Philadelphia è la ricetta "madre" per tutte le torte al formaggio come il tiramisù con la ricotta, la torta ricotta e pera o la crostata con ricotta e Nutella. Semplice e gustosa questa cheesecake, che viene dalla tipica tradizione americana delle cheesecake, trova ormai largo consumo in tutt'Italia e nel mondo.

La ricetta per preparare la cheesecake non è unica, ne esistono davvero numerosissime varianti, che spaziano dalla frutta secca a quella fresca, fino ad arrivare ai gusti al cioccolato. Quella presentata in questa ricetta è una versione di base della cheesecake, dove il ripieno viene preparato quasi esclusivamente con il philadelphia e presenta una leggera ma decisa copertura di frutti di bosco. Le cheesecake sono inoltre delle torte che possono essere cotte al forno, o possono essere preparate "a crudo" (ovvero senza cottura), in questo caso la torta necessita solo di un buon tempo di refrigerazione che le permette, grazie all'utilizzo della colla di pesce, di ottenere la giusta consistenza.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 6 ore
  •  
  •  
  •  
  •  

Ricette Correlate

Coppe di crema di ricotta e yogurt

Le coppe di crema di ricotta e yogurt sono un dolce semplice e velocissimo, che si prepara in pochissimo tempo e mette sempre tutti d'accordo. Si tratta di una di quelle ricette che è sempre possibile replicare, perchè richiede pochissimi ingredienti e ancor meno tempo. Un dessert al cucchiaio subito pronto, che...

Cheesecake mojito

La cheesecake mojito è un dolce fresco e gustoso, senza cottura e sena uova, ideale per essere preparato proprio in estate, quando le alte temperature favoriscono la scelta di dolci di questo tipo. Questa torta fredda ha un richiamo deciso al più classico tra i cocktail estivi, il mojito, un long drink tra i...

Cheesecake al pistacchio

La cheesecake al pistacchio è un dolce incredibilmente buono con il quale è possibile assaporare tutta la freschezza di una torta fredda, la golosità della crema al formaggio e la dolcezza profonda del pistacchio. Insomma un trionfo di sapori davvero regale, che non teme confronti e che potrete riscoprire ogni volta...

Vasetti con crema di ricotta e yogurt

I vasetti con crema di ricotta e yogurt e muesli sono delle gustose monoporzioni di dolcetti, semplici, veloci e di grande effetto, ideali per offrire un dolce di fine pasto leggero, che dia soddisfazione senza appesantire, oppure per regalare un attimo di dolcezza ai vostri migliori amici. Un dolce senza cottura che...

Cheesecake veloce con granola

Il cheesecake veloce con muesli e crema di ricotta è un dolce al cucchiaio semplice e veloce da preparare, che regala grande soddisfazione senza appesantire e senza grandi sensi di colpa. La base del dolce è preparata con muesli o granola, che possono essere scelti nelle versioni preferite, alla frutta, al cioccolato...

Ghiaccioli mojito

I ghiaccioli mojito sono dei gustosi e freschissimi gelati che richiamano il sapore del più famoso cocktail dell'estate, il mojito. I sapori che regnano in questi ghiaccioli sono quelli del rum, del lime e della menta, insomma proprio quelli che siamo abituati a percepire nel classico long drink. La freschezza del...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.44 (727 Voti)

Commenti  

Zeno
# Zeno 2020-05-02 22:13
Ho fatto per la prima volta la cheesecake..la crema spettacolare..p eccato qualche grumo (mi sa che nn si è sciolta del tutto la colla)..in realtà mi è venuta più bassa (circa 4 cm totali) anche se ho uno stampo di 24 cm..mah..comunq ue stupenda!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-03 12:05
Ciao Zeno,
con la colla di pesce bisogna sempre prestare molta attenzione affinchè si sciolga completamente, se hai dei dubbi puoi sempre passarla al setaccio prima di aggiungerla alla crema, in maniera tale da scartare eventuali pezzetti non sciolti! ;)
Rispondi
 
Zeno
# Zeno 2020-05-03 12:17
Grazie Marianna!!E’ venuta benissimo, L unica cosa è che ho seguito alla lettera le tue indicazioni e ho stampo di 24 cm ma mi è venuta alta la metà della tua..strano
Rispondi
Federica Massara
# Federica Massara 2020-04-24 12:46
Ciao.. volevo chiederti se posso mettere metà Philadelphia e metà mascarpone.. viene buona?.. e quanto zucchero?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-04-24 16:04
Ciao Federica,
certo! Viene bene! Stessa quantità di zucchero!
Rispondi
Lucia
# Lucia 2020-05-02 10:21
Buongiorno... L' ho fatta... La ricetta è molto buona ... Ma si sentivano dei grumi di gelatina... Come mai? Qual è stato l errore? Grazie
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-03 12:05
Ciao Lucia,
evidente non hai sciolto bene la colla di pesce! La prossima volta se hai dubbi dopo averla sciolta, prima di aggiungerla alla crema, passala la setaccio, per individuare eventuali grumi! ;)
Rispondi
Monica
# Monica 2020-04-15 18:37
Ciao, ricetta splendida che voglio provare! Non avendo la planetaria ma solo uno sbattitore, come mi suggerisci di fare?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-04-16 11:04
Ciao Monica,
certamente! Puoi tranquillamente utilizzare uno sbattitore elettrico! ;)
Rispondi
Agata
# Agata 2020-04-12 22:38
La carta forno si potrà facilmente sfilare,per poterla impiattare e servire?
Sembra un'ottima ricetta,sicuram ente da provare!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-04-16 11:04
Ciao Agata,
certamente! Si toglie perfettamente! ;)
Rispondi
Giada
# Giada 2020-04-04 16:57
Ciao Marianna, posso dimezzare tutte le dosi per farla in una teglia più piccola?
Rispondi
 
Valeria
# Valeria 2020-03-17 23:47
Ciao Marianna! Io in casa ho 2 tipi di panna da montare.. quella zuccherata e quella non zuccherata.. quale sarebbe meglio usare? Grazie mille
Rispondi
Gessa Monica
# Gessa Monica 2019-11-28 17:19
Scusami, mi sembrava che non partisse il messaggio....ol tre che non tanto brava in cucina pure un po' imbranata☺️
Rispondi
Gessa Monica
# Gessa Monica 2019-11-28 16:55
Ciao Marianna, sono Monica, non sono molto brava in cucina
Rispondi
Mar
# Mar 2019-08-28 13:40
Ciao Marianna, io ho uno stampo da 22cm. Come posso fare? Aiutami
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-08-29 08:40
Ciao Mar,
scusami avendo mandato due messaggi diversi... non ho capito se il tuo stampo è da 22 o da 24...
Rispondi
Mar
# Mar 2019-08-28 13:38
Ciao Marianna. Ho uno stampo da 24 cm ma non la voglio molto alta. Come devo fare? Uso sempre 500g di Philadelphia o diminuisco?
Rispondi
 
federica
# federica 2019-08-24 20:10
ciao Marianna
a casa mi ritrovo soltanto mezzo foglio di gelatina . va bene lo stesso?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-08-26 08:23
Ciao Federica,
quanto era il tuo foglio di gelatina?
In questa ricetta ce ne vogliono 10gr, in genere i fogli in commercio (quelli più comuni) sono da 2gr, capirai quindi che mezzo foglio è troppo poco... sarebbe come non metterlo! ;)
Rispondi
Silvia
# Silvia 2019-06-13 06:03
Ciao Marianna, con la planetaria per fare la crema quale frusta bisogna usare? Nella ricetta dici quella piatta, ma non sarebbe meglio quella a filo? E vale x qualsiasi cheesecake faccio? Grazie mille segue sempre tutte le tue ricette sono favolose
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-06-14 18:38
Ciao Silvia,
per lavorare la crema va bene la frusta piatta, perchè non deve montare, ma algamare! ;)
Rispondi
Roberta
# Roberta 2019-05-29 20:53
Ciao :) l'ho fatta ed è venuta buonissima! Ho raddoppiato le dosi della base per renderla più spessa, potrei raddoppiare anche le dosi della cheesecake per farla venire più alta?
In uno stampo a cerniera da 20 o 22 cm
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-06-14 18:37
Ciao Roberta,
se entra nello stampo sì! :D
Ma con il doppio delle quantità la vedo difficile in uno stampo da 20-22...
Rispondi
 
Sara Lagatta
# Sara Lagatta 2019-01-01 21:40
DIREI SEMPLICEMENTE PERFETTA E FACILE DA PREPARARE... È VENUTA OTTIMA
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-05-10 19:43
Ciao Sara,
ne sono super felicissima!! ;)
Rispondi
Barbara
# Barbara 2019-05-08 19:39
Ciao l'ho fatta ed é venuta buonissima se volessi farla con la crema di pistacchio che dose dovrei usare?Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-05-10 19:45
Ciao Barbara,
potresti usare 300 gr di formaggio e aggiungere 200 gr di crema di pistacchio! ;)
Rispondi
Ilaria
# Ilaria 2018-12-26 05:20
Ciao! Come posso farla al cioccolato sfruttando questa ricetta?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-12-26 12:11
Ciao Ilaria,
eccoti la mia ricetta per fare la cheesecake al cioccolato!
Rispondi
 
Roberta
# Roberta 2018-08-11 13:38
Ciao Marianna :)voglio provare questa ricetta ma volevo chiederti se posso aumentare di 50 gr la quantità di biscotti e di burro che serve per fare il fondo e poi volevo sapere se per la coulis si possono usare i frutti di bosco surgelati.
Grazie mille in anticipo :)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-08-12 14:28
Ciao Roberta,
vuoi rendere la base più spessa?
Certo! Puoi farlo.
Per la coulis io preferisco ifrutti frschi, perché quelli surgelati contengono più acqua, ma puoi farla anche con quelli!
Rispondi
Roberta
# Roberta 2018-08-12 14:59
Grazie mille :) l'ho fatta oggi ed è uscita perfetta
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-08-16 21:15
Ne sono felicissima Roberta!!
Rispondi
alex
# alex 2018-06-29 18:30
Ciao Marianna, ho intenzione di provare la tua ricetta, che mi pare eccellente, ma volevo chiederti se va foderato con la carta forno soltanto il fondo dello stampo o se vanno foderate anche le pareti. Grazie, Alex.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-29 20:41
Ciao Alex,
sono felicissima che la mia ricette ti abbia ispirato! :lol:
La base dello stampo ti conviene foderarla con la carta forno, per quanto riguarda le pareti dello stampo (a cerniera) puoi scegliere tu. Se non le foderi, quando apri la cerniera devi essere molto delicato, per evitare che la cheesecake si "spacchi" creando delle crepe. Se hai dubbi puoi foderare anche le pareti, sempre con carta forno o con la pellicola (che ti fa meno grinze) ;-)
Rispondi
 
alex
# alex 2018-07-02 15:51
Grazie mille per i consigli. Alla fine ho optato per la pellicola sulle pareti dello stampo, ma ora che ho visto la consistenza della torta, la prossima volta proverò a non mettere niente. Comunque è venuta benissimo, questa ricetta finisce diretta nel mio raccoglitore! Grazie ancora! :-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-02 16:40
Ciao Alex,
sono felice che tu l'abbia provata! E' uno dei miei dolci preferiti... :lol:
Rispondi
Butterfly
# Butterfly 2018-06-22 22:42
Deliziosa!! Però nonostante lo stampo fosse uguale a quello in foto, è riuscita alta la metà, se la si vuole più alta bisogna aumentare le dosi dì Philadelphia e panna.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-23 11:34
Ciao Butterfly,
Lo stampo che ho usato io è da 24cm. Con 23 o 25 viene più o meno simile... Per risultare alta la metà si dovrebbe usare uno stampo di 28!
Rispondi
graziella
# graziella 2018-06-21 13:58
ciao vorrei decorarlo con cioccolata fondente..come si fa
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-22 12:52
Ciao Graziella,
se vuoi creare solo delle striature di cioccolato ti basta fondere il cioccolato fondente, metterlo in una sac a poche con bocchetta molto piccola, e creare i motivi decorativi che preferisci! ;-)
Se invece vuoi ricoprirla interamente puoi pensare ad una ganache! :-)
Rispondi
 
Veronica
# Veronica 2018-06-22 22:14
Ciao marianna ...in casa ho la Philadelphia,yo gurt e la colla di pesce....ma nn ho la panna....posso farla ugualmente?? Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-23 11:32
Ciao Veronica,
La panna rende la crema della cheesecake più soffice. Ma puoi farne a meno!
Rispondi
Ilaria
# Ilaria 2018-06-15 11:08
Ciao, hai la ricetta dove si utilizza il mascarpone al posto della philadelphia? La crema al formaggio risulta dolce o un po'acidula?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-18 10:58
Ciao Ilaria,
nelle cheesecake puoi utilizzare i formaggi che più ti piacciono, variandoli in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Trovi altre info qui: come fare una cheesecake. ;-)
Il formaggio Philadelphia ha un sapore più acido del mascarpone, ma è anche quella nota che caratterizza questo tipo di dolce, per questo motivo in genere viene scelto come base della crema, o quanto meno utilizzato insieme ad altri formaggi. Scegli in base ai tuoi gusti, puoi farla anche con il mascarpone o con metà e metà! ;-)
Rispondi
Silvia
# Silvia 2018-05-16 09:55
Anche io ho usato uno stampo da 24 cm,però mi è venuta molto bassa come mai?
Rispondi
Arianna
# Arianna 2018-05-14 09:55
Ciao, complimenti per la ricetta, molto molto bella....essend o vegetariana non utilizzo la colla di pesce, volevo chiederti con quanto Agar Agar posso sostiuirla... è la prima volta che faccio una Cheesecake perchè non so con quali quantità sostituire i gelatificanti animali,però mi hai fatto venire proprio voglia......un abbraccio
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-05-14 12:30
Ciao Arianna,
grazie mille! Sono felicissima che questa ricetta ti "ispiri" nella realizzazione! ;-)
Puoi trovare tutte le info che ti servono qui: come usare l'agar agar. :-)
Rispondi
Arianna
# Arianna 2018-05-16 10:09
grazie mille! :lol:
Rispondi
Antonella
# Antonella 2018-05-07 06:45
Ciao consigli sull aggiunta della gelatina al composto. A me si formano sempre i grumi ninostante sia completamente sciolta, grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-05-07 18:04
Ciao Antonella,
oltre a consigliarti uno sguardo alla guida che spiega come utilizzare la colla di pesce, ti consiglio di ammorbidire bene i fogli, strizzarli ed immergerli in un liquido riscaldato molto bene, quindi mescolare per verificare che la colla di pesce si sia sciolta completamente. A questo punto potrai lasciar raffreddare un po' il liquido (basta che torni a temperatura ambiente) e unirlo alla crema. Una volta sciolti i fogli, il liquido non deve essere nè bollente, poichè a contatto con una crema fredda forma i grumi, nè troppo freddo, altrimenti rischia di indurire. Ti consiglio di mescolarlo più volte durante il raffreddamento, così sarai sicura di raffreddarlo bene e di utilizzarlo al giusto punto di densità! ;-)
Rispondi
Antonella
# Antonella 2018-05-07 06:43
Ciao un consiglio per usare al meglio questa colla di pesce che odio, ma non avendo agar agar....quando si inserisce al composto dopo averla sciolta in liquido caldo, va messa quando è tiepida o fredda? Perche'se è tiepida aggiunta al composto più freddo si formani i pezzettini di gelatina, se messa raffreddata, nin è più così liquida.Grazie
Rispondi
Silvia
# Silvia 2018-05-01 06:46
Al posto del Philadelphia si può usare lo yogurt greco? E se volessi sostituire la colla di pesce con l'agar che quantità utilizzo? Grazie in anticipo
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-05-02 07:45
Ciao Silvia,
certo! Puoi usare anche lo yogurt greco. Ecco invece dove puoi trovare tutte le indicazioni utili su come usare l'agar agar. ;-)
Rispondi
Floriana
# Floriana 2018-03-20 14:43
Ciao, ho sempre fatto la cheesecake e ho provato molte ricette. Volevo provare questa ma avrei una domanda. Non è troppa tutta questa Philadelphia? Cioè mi spiego.. mi piace che la mia cheesecake abbia la base alta circa due cm e la crema 4/5cm.. con queste dosi ci riesco?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-03-20 18:38
Ciao Floriana,
la base non arriva ad 1cm, ma in genere la base delle cheesecake ha questa misura, altrimenti rischi che essendo piuttosto croccante si possa rompere tutta. :-)
L'altezza della crema è di circa 5cm, l'altezza dello stampo! :-)
Rispondi
Marta
# Marta 2018-03-19 21:18
Ma come mai la colla di pesce è rimasta tutta a grumi? Disastro....
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-03-20 12:41
Ciao Marta,
vuol dire che non si è sciolta bene.
I fogli di colla di pesce devono essere tenuti in ammollo in acqua fredda per almeno 10 minuti, poi strizzati bene e sciolti in un liquido caldo. Quando li mescoli nel liquido devi verificare che non ci siano rimasti dei pezzetti non sciolti. :-)
Ti potrebbe essere utile anche leggere il mio articolo che spiega come usare la colla di pesce.
Rispondi
Marta
# Marta 2018-03-20 17:46
Grazie mille... In. Realtà ers completamente tutto sciolto... Credo che si riaddensi a contatto con altri composti piu freddi :(
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-03-20 18:31
La colla di pesce una volta sciolta non si riaddensa... :-)
Ti assicuro che non era completamente sciolta, è successo anche a me!! ;-) Alle volte sembra sciolta, ma se non si è ammorbidita bene o il liquido non è sufficientement e caldo non si scioglie completamente! :-)
Un'altra cosa che faccio quando la immergo in acqua fredda è separare i fogli, man mano che li immergo. Mi è anche successo che attaccandosi tra di loro non si sono ammorbiditi bene e di conseguenza non si sono sciolti! ;-)
Rispondi
Agnese
# Agnese 2018-02-12 16:22
Ciao! Posso sapere come ridurre le dosi se volessi farla per 4 persone?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-02-13 16:16
Ciao Agnese,
puoi fare anche metà dose con uno stampo da 18-20cm di diametro. ;-)
Rispondi
Giovanni
# Giovanni 2018-02-22 01:51
Ciao, la posso fare anche senza colla di pesce?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-02-23 09:53
Ciao Giovanni,
ovviamente "con" e "senza" colla di pesce non è esattamente la stessa cosa. "Con" infatti mantiene meglio la forma e la fetta resta più compatta al taglio.
Se la tua è una problematica "vegana" puoi trovare qualche soluzione qui: come sostituire la colla di pesce. Diversamente potrai farla anche senza, ma è bene che tu sappia che avrà una consistenza più "morbida" e meno "compatta". :-)
Rispondi
A.
# A. 2018-02-12 16:14
Ciao! Ho appena letto la ricetta e ci voglio provare!! Volevo sapere se è necessario preparare la coulis o posso spalmare la crema e mettere direttamente la frutta e magari qualche scaglia di cioccolato? Grazie!
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-02-13 16:15
Ciao A.
assolutamente no! La coulis rende la cheesecake ancora più bella e invitante... ma puoi farla anche senza! ;-)
Anche solo con frutta fresca sarà buonissima!! ;-)
Rispondi
Mara
# Mara 2018-01-29 12:31
Ciao e grazie per la ricetta! Dovrò farla in questi giorni e mi è sorto un dubbio, quindi ti scrivo per chiederti un consiglio: è possibile utilizzare lo zucchero normale invece dello zucchero a velo?
Grazie mille in anticipo :)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-01-29 21:49
Ciao Mara,
lo zucchero a velo è preferibile in ricette come questa perchè essendo impalpabile si scioglie prima e forma una crema con il formaggio. Ma se non ce l'hai puoi utilizzare anche lo zucchero semolato, magari preferiscine uno a grana molto fine! ;-)
Rispondi
Giulia
# Giulia 2018-01-10 12:10
Bellissima ricetta! Ho fatto ieri sera la crema, oggi farò la coulis... domanda: Può mantenersi per quanto tempo? Dopodomani è ancora buona?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-01-10 17:56
Ciao Giulia,
come intendi conservarla? Assemblata?
Una volta pronta la cheesecake si può conservare e mangiare per diversi giorni. ;-)
Rispondi
Maura
# Maura 2017-09-08 17:31
Ciao quando è preferibile prepararla la confettura?-sub ito dopo aver messo la torta in frigo o dopo?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-09-11 10:38
Ciao Maura,
questa cheesecake in verità non viene preparata con la confettura, comunque se la vuoi mettere ti consiglio di farlo dopo che la torta si sarà un po' rappresa in frigorifero! ;-)
Rispondi
immacolata
# immacolata 2017-08-04 19:13
Ciao Marianna, volevo chiederti come mai nella ricetta non è prevista l'aggiunta di qualche cucchiaio di succo di limone, che pare sia quasi d'obbligo nella ricetta originale americana. Serve per accentuare il tipico sapore un po'acidulo del dolce. Comunque la ricetta è ottima e, con una dose inferiore di gelatina, è quella che più si avvicina all'originale ( l'ho mangiata proprio in America). Un caro saluto.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-08-05 16:40
Ciao Immacolata,
la tradizionale American cheesecake (sia cotta o senza cottura) viene preparata con una crema al formaggio a base di formaggio Quark che noi siamo soliti sostituire con la Philadelphia. Visto che il formaggio che utilizziamo noi ha già di suo una nota più acida del formaggio utilizzato in America, ho preferito non aggiungere anche il succo del limone, che ovviamente potrete tranquillamente decidere di utilizzare qualora lo preferiate! :-)
Grazie mille per il tuo parere, sicuramente attendibilissim o considerato il confronto che hai potuto fare! :lol:
Rispondi
immacolata
# immacolata 2017-08-05 19:46
Hai perfettamente ragione: non avevo considerato il fatto che la nostra Philadelphia è effettivamente più acida rispetto al formaggio Quark utilizzato da loro. Grazie della spiegazione.
Rispondi
Serena
# Serena 2017-03-25 23:26
Buonissima
Rispondi
Roberta
# Roberta 2017-03-08 22:15
Allora fatta oggi al posto di 200 grammi di biscotti, ne ho messi 300 perché il tubo c'era solo da 300 ,ma digestive con farina integrale ,e non cera quello normale allora ho messo 300 ,poi il burro avevo invece avevo 125 grammi e non son stata li a vedere i 5 grammi in più poi altre dose e procedimento uguale ,e poi stesso discorso per lo zucchero a velo 140 al posto di 125 che dire davvero buonissima e golosa :) una goduria farla è stata più facile di quel che temevo,anche con la colla di pesce è stato semplicissimo basta leggere bene le istruzioni,e de un gioco che dire semplicissima da fare,buonissima da mangiare,a un'ultima cosa al posto che salsa di lamponi e mirtilli ho decorato con fragole e lamponi frutta a pezzi,ora vedremo qual'è sarà il prossimo esperimento,gra zie e tante ancora per le informazioni a presto e buona festa della donna in ritardo
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-03-10 10:34
Ciao Roberta,
sono felicissima che sia venuta bene e che ti sia piaciuta!
E' vero le cheesecake sono davvero semplici da preparare, sembrano sempre una grande impresa quando non le si conosce... ma poi ci si accorge che in verità sono davvero semplici! E poi danno sicuramente un grande spazio alla fantasia, permettendo così di decorarle a piacere! ;-)
Rispondi
Roberta
# Roberta 2017-03-07 05:26
Poi un'altra cosa per panna intendi quella degli scaffali tipo hopla da montare già zuccherata o quella fresca da banco frigo?? Se e del banco frigo e già zuccherata o si deve zuccherate,e l'hopla come è? Ho in casa sia una che l'altra ma non riesco a capire,e ha che velocità deve essere montata deve essere freddo di frigo anche le fruste e sbattitore??poi un'ultima cosa mi puoi spiegare bene la fase passaggio colla di pesce?? Deve bollire la panna o essere leggermente calda,quanto deve essere spostata dal fuoco quanti minuti,per farla sciogliere devi continuare a mescolare e deve essere strizzata bene giusto?? Sai è la prima volta che mi cimento nella preparazione di un chessecake,e anche a che dover fare con della colla di pesce,quindi prima di mettermi all'opera volevo chiarire alcuni dubbi,ciao e grazie mille un bacio
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-03-07 19:36
Allora Roberta,
la "panna per dolci" è la classica panna vegetale a lunga conservazione, quella tipo Hoplà per intenderci, che in genere è già zuccherata (puoi controllare per questa informazione sulla confezione). Puoi tranquillamente sostituirla con la panna fresca (da banco frigo) a patto di aggiungere un po' di zucchero a velo, in quanto questa non è zuccherata. Per montare bene la panna devi utilizzare le fruste di uno sbattitore elettrico e deve essere ben fredda di frigorifero, meglio ancora se lo sono anche ciotola e fruste. Puoi comunque avere altre informazioni qui: come montare la panna!
Anche per la colla di pesce trovi altre informazioni utili qui: come utilizzare la colla di pesce.
Spero di averti dato tutte le dritte utili, comunque chiedi pure se hai dubbi! ;-)
Rispondi
RITA Caniglia
# RITA Caniglia 2018-07-21 21:07
Ciao ma lo stampo si deve imburrare oppure aggiungere la pellicola io ho fatto senza
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-07-23 08:54
Ciao Rita,
non serve imburrare lo stampo, in quanto non è un dolce da forno. Solitamente per la base io uso un foglio di carta forno, per il cerchio apribile puoi scegliere tu se usare la pellicola o niente. Io in genere non uso niente, ma bisogna prestare attenzione a quando si apre l'anello, se lo apri delicatamente eviti che la crema attaccata allo stampo possa creare delle spaccature. :-)
Rispondi
Giusy
# Giusy 2017-07-01 17:05
#Marianna si possono usare i frutti di bosco congelati?
E come fare? Grazie
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-07-01 18:55
Ciao Giusy,
certo! Puoi tranquillamente utilizzare i frutti di bosco congelati. Mettili direttamente in padella per la cottura! :-)
Rispondi
Roberta
# Roberta 2017-03-07 05:08
Posso sostituire il Philadelphia con il mascarpone?ho in casa solo quello e tutto l'occorente che serve per fare il chessecake,se è si uso sempre le stesse dosi del Philadelphia, ciao e grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-03-07 19:26
Ciao Roberta,
sui formaggi da utilizzare per fare la cheesecake hai in verità ampia scelta, puoi controllare qualcosa in più qui: come fare le cheesecake! :-)
Rispondi
giuly
# giuly 2017-02-24 19:29
ciao, io che sono una frana totale in cucina ho provato a fare la cheesecake ai frutti di bosco seguendo passo passo la tua ricetta, ed è stato fantastico! è venuta benissimo, era buonissima, l'abbiamo divorata! le spiegazioni sono chiare, semplici, dirette... complimenti e grazie! il prossimo esperimento sarà la cheesecake al cioccolato!
Rispondi
Roberta
# Roberta 2017-02-23 17:39
Si può decorare solo con frutta fresca a pezzi??senza dover fare una salsa?? E per quanto riguarda le dosi va bene per qualsiasi cm di tortiera o se lo per le dosi da 22 o 24cm?? In caso con che frutta potrei decorare??ciao grazie Roberta
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-27 21:47
Ciao Giuly,
sono felicissima che la torta sia venuta bene!! :lol:
Fammi sapere anche come andrà il tuo prossimo esperimento! ;-)
Rispondi
 
giuly
# giuly 2017-03-04 20:36
rieccomi Marianna... ieri ho preparato la cheesecake alla nutella ( che io ho sostituito con la crema spalmabile Lindt, i cui ingredienti sono decisamente più sani rispetto alla nutella...). Ho dimezzato le dosi della tua ricetta, che erano per 10 persone, e ho ottenuto comunque almeno 6 porzioni, se non 8, quindi le dosi sono assolutamente generose! Risultato: spettacolare! La base è consistente ma morbida, mi ricorda un po' un pan di spagna, solo più solido; la crema è favolosa, della giusta dolcezza. La preparazione è semplicissima, ancora più semplice della cheesecake ai frutti di bosco (per il fatto che qui non ci va colla di pesce e non c'è la fase di cottura dei frutti di bosco). Fra due settimane, alla festa di compleanno di mia sorella, farò questa, a grande richiesta della mia famiglia che le ha assaggiate entrambe.
Che dire... grazie! Ho guadagnato almeno ventimila punti nella stima dei miei familiari! :-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-03-06 22:06
Ciao Giuly,
sono strafelice che la torta sia venuta bene e sia piaciuta!
E' proprio vero, la cheesecake alla Nutella, è forse una delle più semplici da preparare! ;-)
Beh.. ora che sei diventata un'esperta... puoi certamente farne anche una dose più che raddoppiata per il compleanno! ;-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-27 21:46
Ciao Roberta,
certo! Puoi tranquillamente utilizzare solo frutta fresca per decorare la cheesecake, scegli quella di stagione che trovi, che sicuramente sarà dolce al punto giusto! Anche se sicuramente una cheesecake è più bella ed invitante con la frutta estiva, come fragole, ananas, pesche, ecc. o con i frutti di bosco.
Per lo stampo con queste dosi andrai benissimo con uno da 22 o 24cm di diametro! ;-)
Rispondi
Valeria
# Valeria 2017-07-21 10:13
Io ho una tortiera da 26 cm devo aumentare le dosi? Di quanto?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-07-22 22:05
Ciao Valeria,
puoi utilizzare anche uno stampo da 26cm di diametro. La cheesecake ti verrà un po' più bassa. :-)
Rispondi
Donatella
# Donatella 2017-02-20 15:37
La tortiera per queste dosi che diametro deve avere?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-20 19:15
Ciao Donatella,
andranno benissimo uno stampo da 22 o da 24cm di diametro. :-)
Rispondi
Paola
# Paola 2016-10-16 12:41
La vanillina quando si mette...?Ciao
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-10-18 21:34
Ciao Paola,
metti la vanillina nella crema, insieme allo zucchero a velo! ;-)
Rispondi
marianna
# marianna 2016-08-23 12:18
Ricetta fantastica!
Un successone e non poteva essere altrimenti, visto che abbiamo lo stesso nome! :D

Aggiunta alle ricette di famiglia!!
Mi sono solo permessa di ridurre le dosi della colla a 4 g, perché a me piace più morbida!

Bravissima!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-08-23 13:45
Ciao Marianna,
sono strafelice che la ricetta ti sia piaciuta! :lol:
Hai fatto benissimo a regolare gli ingredienti in base ai tuoi gusti, io consiglio sempre la "personalizzazi one" delle ricette, anzi... difficilmente io stessa riesco a ripetere la stessa ricetta, allo stesso modo, due volte! ;-)
Rispondi
Eugenia
# Eugenia 2018-07-10 16:39
I tre cucchiai di panna si mettono da parte montati oppure no? Grazie
Rispondi
 
Vincenza
# Vincenza 2018-07-15 00:19
Citazione Eugenia:
I tre cucchiai di panna si mettono da parte montati oppure no? Grazie


Io L ho fatta 2 volte e i i tre cucchiai di panna non li Monto ma li scaldo perché ci aggiungo la
Colla di pesce precedentemente ammollata nell acqua fredda! Fatto
Ciò L Aggiungo al formaggio e lo zucchero a velo mescolati insieme prima
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2014-07-02 08:29
I'm happy that you like it! :lol:
Rispondi
Guest
# Guest 2014-07-02 07:52
WOW just what I was searching for. Came here by searching for
confettura
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy