Follow my blog with Bloglovin

Casatiello dolce di Pasqua Bimby

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Il casatiello dolce di Pasqua Bimby è un panettone tipico della tradizione napoletana ed insieme alla pastiera e la pizza dolce è tra le delizie partenopea che si trovano sulle tavole pasquali.

Il casatiello dolce di Pasqua Bimby ha un lungo procedimento, un pò come un panettone, infatti ha bisogno di molte ore di lievitazione e inoltre, se si decide di utilizzare il lievito madre, è bene sapere che i tempi di lievitazione si allungano di molto, il casatiello dovrà lievitare per circa 24 ore almeno per un'intera notte.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 6 ore COTTURA: 55 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Come cuocere il grano per la pastiera

La pastiera napoletana è il dolce per eccellenza delle feste di Pasqua. La tradizione vuole che questa deliziosa torta (anche se chiamarla “torta” è a dir poco riduttivo) sia preparata il giovedì Santo, per essere poi conservata fino alla domenica di Pasqua, giorno di festa e di abbondanza in cui poterla finalmente...

Torta tenerina

La torta tenerina è una torta al cioccolato morbida ed incantevole, che si scioglie in bocca ad ogni morso. La torta tenerina è caratteristica per la sua sottile e croccante crosticina ed il suo ripieno morbido dall'intenso sapore di cioccolato. Questo dolce, tipico della città di Ferrara, si prepara con pochi...

Pastiera napoletana

La pastiera napoletana è il più classico dei dolci napoletani che non può mancare per la Santa Pasqua. Un guscio di pasta frolla che racchiude una crema a base di grano, ricotta e uova, il tutto impreziosito dagli aromi intensi di cannella, millefiori e fiori d'arancia e qualche pezzetto di frutta candita....

Pastiera senza cottura

La pastiera senza cottura è il mito di tutti coloro che non vogliono rinunciare alla tradizione della pastiera napoletana di Pasqua, ma allo stesso tempo non amano accendere il forno o preferiscono comunque una versione più fresca e primaverile di un dolce tanto caro al popolo di ogni età. Il gusto unico ed...

Tortino fondente dal cuore bianco

Il tortino fondente dal cuore bianco è un dolce al cioccolato semplice e veloce da preparare, pronto in pochi minuti, che ha sempre un grandissimo e golosissimo effetto sorpresa per tutti coloro che delicatamente affonderanno il loro cucchiaino nel cuore del tortino. Questo semplice dolcetto nasconde infatti un...

Pastiera di riso

La pastiera di riso è una variante della classica pastiera napoletana, una versione di questa squisita crostata tipica di Pasqua, con guscio di pasta frolla e ripieno di crema di ricotta e uova, dove il grano viene sostituito dal riso. Anche in questa ricetta il riso viene cotto nel latte e reso dolce e tenero. La...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.90 (126 Voti)

Commenti  

Donatella
# Donatella 2020-04-14 23:22
Ciao,
Volevo chiederti nel caso volessi usare il lievito madre secco posso aggiungerlo direttamente nell impasto senza dover fare la biga? Grazie in anticipo per la risposta.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-04-16 11:04
Ciao Donatella,
leggi sempre le indicazioni del lievito madre essiccato, sulla confezione. Io la biga la farei lo stesso! ;)
Rispondi
 
Anna
# Anna 2020-04-08 14:45
Salve i gradi di cottura quanti sono?? Sulla ricetta ho letto bene 1170°!!! C'è un errore?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-04-08 21:49
Ciao Anna,
chiaramente sì! Sono 170! ;)
Rispondi
Lucia
# Lucia 2019-04-09 11:33
Quanti giorni e come si può conservare?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-04-09 12:01
Ciao Lucia,
essendo un prodotto fatto in casa si mantiene sofficissimo nei primi 2-3 giorni chiuso in un sacchetto per alimenti ben stretto, togliendo tuta l'aria... altrimenti tende ad asciugarsi un po'... In quel caso puoi comunque pensare di riscaldarlo un pochino... ;)
Rispondi
 
Luvia
# Luvia 2019-04-12 19:23
Grazie mille
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy