Follow my blog with Bloglovin

Carciofi alla giudia

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

carciofi alla giudia sono un contorno tipico della cucina ebraico romana, che sembra risalire al XVI secolo. Si tratta di un piatto molto semplice che si prepara con la più tipica varietà di carciofi romani: le mammole (o cimaroli); una tipologia grossa, tonda e carnosa e non spinosa, che si trova soprattutto in primavera e viene coltivata nelle zone di Ladispoli e Civitavecchia.

I carciofi alla giudia sono una ricetta che veniva preparata dalle donne, nel ghetto ebraico romano, per la festività del Kippur, una solenne celebrazione ebraica, conosciuta anche come festa dell'espiazione, in cui si praticava il digiuno da ogni cibo e l'astinenza da ogni attività ludica o lavorativa, per dedicarsi solo alla preghiera. In questa occasione, le donne ebraiche preparavano questi carciofi fritti per la sera, che sebbene fossero un piatto gustoso, era anche considerato "semplice", vista la scarsa quantità di ingredienti necessaria per la sua preparazione. In verità anche il nome stesso della ricetta ricalca le origini "religiose".

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

La temperatura giusta per la frittura dei carciofi alla giudia
Per una cottura perfetta dei carciofi alla giudia è opportuno utilizzare una temperatura dell'olio che si aggira intorno ai 140-150°, per evitare che si ammorbidiscono troppo all'interno. Dovranno infatti mantenere una consistenza piuttosto croccante. La seconda cottura dovrà invece avvenire ad una temperatura alta (circa 180°) affinchè le foglie assumano una consistenza croccante.


Per cuocere i carciofi alla giudia occorre spruzzarli d'acqua per la seconda frittura?
Alcune ricette consigliano di spruzzare d'acqua i carciofi prima di immergerli nell'olio bollente per la seconda frittura. Questa procedura viene utilizzata per far cuocere gli ortaggi in maniera più "violenta". In realtà questa procedura è sconsigliata e pericolosa, in quanto l'olio schizza e potete anche ustionarvi. Per ottenere lo stesso effetto "croccante" sarà sufficiente salare i carciofi; anche in questo caso prestate comunque attenzione ad eventuali schizzi (che saranno comunque molto più contenuti che non spruzzando l'olio con l'acqua).


I carciofi alla giudia devono essere serviti caldi o freddi?
Come ogni frittura anche per i carciofi alla giudia vale la regola che gustati caldi si avvertono tutti i sapori che vengono esaltati dal prodotto appena cotto. Ovviamente in questo modo avrete anche la possibilità di assaporarli croccanti come si presentano appena fatti. Tuttavia questa ricetta è ottima anche se avete la necessità di prepararne una quantità maggiore o se dovete anticiparvi, infatti in questo caso potrete cuocere in anticipo i carciofi e poi tenerli in caldo, magari nel forno che avrete preriscaldato a 100°. Anche serviti tiepidi questi carciofi hanno un sapore eccezionale.

Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Verdure gratinate al forno

Le verdure gratinate al forno sono un contorno semplice e veloce, che può essere preparato in ogni stagione, scegliendo ogni volta quello che la natura offre, variando così sapori e colori da portare in tavola. E' un piatto gustoso e salutare, con cui far apprezzare le verdure proprio da tutti, anche dai più...

La spesa di gennaio

Passate le feste, il carrello di gennaio si presta ad essere riempito con una grande varietà di ortaggi sani e versatili: ecco quelli tipici del mese. Le verdure di stagione tipiche del mese di gennaio (e non solo) sono perfette per essere utilizzate in pietanze adatte a riprendersi dai bagordi delle festività...

Pasta carciofi e gamberi

La pasta carciofi e gamberi è un primo piatto di pasta molto semplice perfetto per una scelta quotidiana e ideale per tutta la famiglia. Un piatto pronto in pochi minuti, che piace sempre a tutti, perfetto per le occasioni più svariate, che con il suo gusto delicato conquista sempre ogni palato. La pasta carciofi e...

Pasta con i carciofi

La pasta con i carciofi è un primo piatto semplice e veloce, che si presta ad essere scelto come portata principale di un pranzo quotidiano. In questo piatto dal gusto vegetariano, regna sovrano il sapore dei carciofi freschi di stagione, che possono essere scelti freschi quando sono di stagione, o anche surgelati...

Carciofi ripieni di salsiccia

I carciofi ripieni di salsiccia sono un secondo piatto semplice, veloce e anche molto gustoso, per portare in tavola un buonissimo ortaggio, ricco di virtù, che con questa ricetta viene arricchito dalla sapidità della salsiccia, a completare un tocco filante di provola che li renderà ancora più irresistibili. I...

Tagliatelle ai carciofi

Le tagliatelle ai carciofi con pancetta sono un primo piatto semplice che esalta il profumo della primavera, permettendo di apprezzare al meglio il gusto delicato dei carciofi, che si abbina perfettamente a tantissimi sapori, esaltando ogni preparazione come un piatto da veri gourmet. Le tagliatelle ai carciofi sono...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.99 (98 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy