Calamarata al cartoccio

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

La calamarata al cartoccio è sicuramente uno dei migliori piatti della cucina partenopea, apprezzato e conosciuto in tutto lo Stivale e non solo, che lascia avvertire ogni armoniosa combinazione di sapori, in ogni boccone. Una tradizione mediterranea che merita di essere perseverata e suggerita alle generazioni a venire, che avranno così modo di approfondire la storia ed i sapori migliori del nostro Paese.

La calamarata al cartoccio è in verità una versione “monoporzione” della classica calamarata di mare tanto gettonata nei ristoranti di mare e nelle cucine delle migliori massaie napoletane. Un piatto complessivamente semplice da riproporre facilmente anche a casa. Gli ingredienti fondamentali di questa ricetta sono i calamari e la pasta che deve essere rigorosamente quella ad anelli grandi, che assumendo esattamente la forma degli anelli di calamari, viene poi chiamata con l’omonima definizione, "calamarata" appunto. Quella del cartoccio è una soluzione pratica, perfetta per essere servita così come realizzata direttamente in ogni piatto dei commensali.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 20 minuti
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.82 (51 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy