Bucatini all'Amatriciana

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

I bucatini all'amatriciana sono un primo piatto a base di pasta lunga bucata, i bucatini appunto e sugo di pomodoro preparato con pomodoro e guanciale, tipico del Lazio. L'Amatriciana, o matriciana per dirla in romanesco, è un condimento per la pasta che ha origine nell'omonima cittadina Amatrice, al confine tra Lazio ed Abruzzo. Si tratta di un piatto molto semplice a base di spaghetti, pecorino e guanciale. Nel tempo la ricetta è stata acquisita dalla capitale, gli spaghetti si sono trasformati in bucatini ed il condimento è stato arricchito con i pomodori. Ecco perchè oggi sono così famosi i bucatini all'amatriciana i cui natali vengono dati, erroneamente, alla citta di Roma.

I bucatini all'amatriciana nascono da un piatto molto semplice, forse meno conosciuto, la pasta alla gricia, il cui nome sembra invece risalire a "gricio", il venditore di tutti i prodotti da tavola, dell'antica Roma. Secondo altre fonti, invece, anche la pasta alla gricia (o griscia) va fatta risalire ad un paesino vicino Amatrice, di nome "Grisciano". Il passaggio principale tra la pasta alla gricia e l'amatriciana risiede nell'introduzione del pomodoro, nel XVIII secolo.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 10 minuti COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.95 (305 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy