Briochine

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Le briochine sofficissime sono delle piccole brioche semplici e aromatiche, ideali per la prima colazione di tutta la famiglia. Questa è sicuramente una di quelle ricette che dopo averla provata sono sicura che non la lascerete più. Una golosità unica, la perfezione dell'impasto lievitato, un incredibile profuma, una mollica sofficissima, insomma delle brioche come queste sono certa che non le avete mai assaggiate e che la ricetta diventerà un alleato fedele del vostro migliore ricettario di famiglia.

Le briochine, così chiamate per le ridotte dimensioni, non sono altro che delle piccole brioche, da modellare come più vi piacciono. Potrete dare loro la forma di una treccia, una pallina o una spirale, nella ricetta sono mostrate tutte e tre e vi assicuro che il risultato gastronomico è veramente delizioso con tutte le forme. Sarà poi una questione di gusti ed esigenze personali che vi spingerà a preferire una forma piuttosto che non un'altra. Io ad esempio preferisco quelle che hanno una forma bombata, poichè avranno una mollica più grande e posso apprezzarla al meglio in tutta la sua sofficità.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 11 ore COTTURA: 25 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Tempo di riposo
Il tempo di riposo indicato in questa ricetta è quello canonico dell'interna nottata, in questo modo potrete utilizzare meno lievito e lasciare così maturare l'impasto in un tempo più lungo, che vi assicura maggiore sofficità e digeribilità. Se avete la possibilità di farlo vi assicuro che non vi pentirete del tempo richiesto. Se però non volete rinunciare a provare questa ricetta e non avete tempo, potrete aumentare il lievito a 10-12 gr e far lievitare l'impasto per 3 ore o fino a raddoppio, per poi proseguire la lavorazione come indicato nella ricetta.

Tempo di conservazione
Queste brioche si conservano morbide per diversi giorni, vi basterà riporle in un sacchetto per alimenti, togliendo il più possibile l'aria.

Ricette Correlate

Polacca aversana

La polacca aversana è un dolce tipico campano, che affonda le sue origini nella città di Aversa, da cui prende i natali e il nome stesso. Si tratta di un dolce a base di pasta brioche, farcito con crema pasticcera e amarene sciroppate, che è possibile trovare sia nella versione "monoporzione", le polacchine, quindi...

Pane al cioccolato

Il pane al cioccolato è una versione semi dolce del pane fatto in casa che con questa ricetta viene morbido e dal sapore incredibile di cioccolato, che viene realizzato con un mix di cacao e gocce di cioccolato fondente, che lo rende veramente irresistibile. Una scelta molto particolare che piace sempre a tutta la...

Cornetti moretti

I cornetti moretti sono delle deliziose brioche di pasta lievitata al cacao, che hanno la caratteristica di essere preparati con un impasto al cacao, che li rende scuri nell'impasto, per un risultato al doppio cioccolato, sia nell'impasto che nella farcitura. Una versione un po' diversa dal solito, per rendere i...

Pane senza impasto

Il pane senza impasto, no knead bread o anche pane in pentola, è un pane fatto in casa ad alta idratazione che non necessita di lavorazione, ma solo di un bel po' di tempo di lievitazione. Il tempo agirà al posto delle mani o del gancio della impastatrice ed il risultato è un pane molto alveolato, simile al pane...

Danubio

Il danubio salato farcito con prosciutto cotto e provola è un rustico preparato con un impasto lievitato di pan brioche morbidissimo, con una farcitura semplice e golosa. La caratteristica principale del danubio consiste nella sua forma, infatti questa torta salata si presenta come un insieme di palline, che sono...

Torta delle rose

La torta delle rose è un dolce di origine mantovana, preparato con una pasta lievitata soffice e gustosa, ricca di burro e zucchero. La pasta viene stesa in una sfoglia e la crema di burro e zucchero viene spalmata su tutta la superficie della sfoglia, la quale viene poi arrotolata su se stessa e tagliata in...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.74 (53 Voti)

Commenti  

Fabiola
# Fabiola 2019-05-01 08:26
Salve a tutti, ma è normale che l’impasto da Freddo sia duretto
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-05-06 13:49
Ciao Fabiola,
certo! E' normale che l'impasto uscito dal frigorifero sia "freddo" e "duro"! Lasciarlo a temperatura ambiente serve, oltre che a fargli riprendere bene la lievitazione, anche a farlo "riscaldare" e "ammorbidire" un po'! ;)
Rispondi
 
Simone
# Simone 2018-11-13 22:03
Ciao Marianna volevo proprio provarla questa meraviglia ma avevo finito il burro e niente granella di zucchero.Ma io adoro tutti i tipi di brioche quindi non mi sono arreso.In frigo avevo un vasetto di yogurt che non aspettava altro che essere utilizzato quindi ho messo quello al posto del burro e al posto dello zucchero in granella ho utilizzato quello di canna.Risultato :brioche soffici morbide e profumate!Ottim e!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-11-14 10:41
Perfetto Simone,
sono felicissima che ti siano piaciute!
La prossima volta prova anche la versione al burro.... non te ne pentirai!! :D
Rispondi
Elisa
# Elisa 2018-11-12 22:54
Brava Marianna. Queste brioche sono squisite e per la colazione sono perfette. Buona giornata. Elisa ;-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-11-13 12:40
E' vero!! Per me sono fantastiche!! :D
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy