Follow my blog with Bloglovin

Brioche alla Nutella con esubero di pasta madre

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

Le brioche alla Nutella con esubero di pasta madre sono un ottimo modo per utilizzare gli avanzi di lievito madre che si hanno in seguito al periodo rinfresco del lievito madre. Se infatti non si ha in programma un utilizzo specifico del lievito madre, è inutile rinfrescarlo tutto, quindi può essere utile sapere come utilizzare quella parte di lievito che non viene rinfrescata e che diversamente andrebbe buttata.

Con l'esubero di pasta madre si possono realizzare ottime preparazioni, in genere però occorre prediligere quelle per le quali è sufficiente un lievito che non sia molto forte. Queste brioche alla nutella, oltre ad essere molto gustose, sono anche semplici da fare e non richiedono tempi apocalittici di lievitazione. Potrete conferirgli la forma che preferite ed avere la colazione o la merenda pronta in giornata, con tutto il buono che il lievito madre sa regalare.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 40 minuti RIPOSO: 6 ore COTTURA: 20 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
Marianna Pascarella

Seguimi su FacebookSeguimi su TwitterGuarda i miei PinGuarda i miei scatti su InstagramGuarda i miei Video

Marianna Pascarella

Marianna è la fondatrice del sito di cucina RicetteDalMondo.it, lanciato nel 2006 come una community di amanti della buona cucina, e ben presto cresciuto fino a diventare uno dei siti di cucina più famosi in Italia.

Marianna è molto attiva sui canali social con i quali mette a disposizione di cuochi casalinghi la sua immensa passione per la cucina.

Se vuoi saperne di più su Marianna, clicca qui!

Ricette Correlate

Pane con esubero

Il pane con esubero di lievito madre è un prodotto da forno semplice e tradizionale, ideale per avere un pane caldo in tavola, come quello appena acquistato al panificio. In più questa ricetta sfrutta la lievitazione dell'esubero di pasta madre, ed è quindi senza rinfresco e senza lievito di birra. Nonostante questo...

Pane in pentola con lievito madre

Il pane in pentola con lievito madre è una variante del classico pane senza impasto, nato per mano del celebre panettiere newyorkese Jim Lahey, che nella versione qui proposta utilizzata il lievito madre, quindi sfrutta una lievitazione lenta e naturale, che è proprio quella che normalmente contraddistingue i...

Pane senza lievito di birra

Il pane senza lievito di birra è una soluzione alternativa al classico pane fatto in casa ideale quando non si ha a disposizione il lievito di birra o il lievito madre, per preparare i classici panificati con i lieviti tradizionali. Questo prodotto da forno è un esperimento nato dal desiderio di provare a fare il...

Focaccia con lievito madre

La focaccia con lievito madre è una preparazione rustica a lunga lievitazione, ideale per portare in tavola il gusto e il benessere di un prodotto di panificazione realizzato con lievito madre, quindi con una lievitazione naturale lenta. Ideale da sola o farcita, può essere scelta come alternativa sfiziosa alla...

Pane cafone

Il pane cafone o pane dei Camaldoli, è un tipo di pane casereccio solitamente preparato con il lievito madre, quindi un pane a lievitazione naturale, caratterizzato da una mollica soffice, con una bella alveolatura ed una crosticina spessa e croccante. E' il tipico pane contadino di una volta, quello che le massaie...

Crackers con esubero di pasta madre

I crackers con esubero di pasta madre sono degli sfiziosi e gustosi finger food, semplici stuzzichini che possono essere serviti per accompagnare un aperitivo, per completare il cestino del pane, o semplicemente come merenda o spezza fame. Ideali per utilizzare gli avanzi di lievito madre che non viene rinfrescata. I...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.77 (247 Voti)

Commenti  

Marzia
# Marzia 2020-06-28 23:26
Ottima ricetta per non buttare l'esubero di lievito madre. Non avevo mai fatto le brioches. Fantastici! Grazie per aver condiviso questa ricetta.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-07-16 21:07
Ciao Marzia,
ne sono felicissima!! :)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-07-16 21:07
Ciao Marzia,
ne sono felicissima!! :)
Rispondi
Francesca
# Francesca 2020-05-10 09:17
Ottima ricetta, ma impastando a mano ho dovuto aggiungere molta farina... è normale o ci sono dei trucchi per evitarlo? Grazie.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-13 21:05
Ciao Francesca,
pur lavorando a mano non avresti dovuto aggiungere "molta" farina, forse il tuo lievito madre era più idratato?
Rispondi
Francesca
# Francesca 2020-05-13 20:59
si in effetti uso licoli, comunque riprovero' sicuramente magari aggiungendo meno latte. Grazie!
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-17 22:05
Ciao Francesca,
con il licoli le proporzioni sono diverse! ;)
Rispondi
Nadia
# Nadia 2020-05-20 22:41
Anche io vorrei provare la ho esubero di Licoli e non di pasta madre!
Tolgo latte???
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-30 21:05
Ciao Nadia,
esatto, devi bilanciare gli ingredienti liquidi in base alla densità del tuo licoli! Ma non saprei di quanto, perchè è un tipo di lievito che io non ho mai usato! ;)
Rispondi
Laura
# Laura 2020-04-25 10:48
Grazie per la ricetta!
Ogni volta che la faccio mi riesce sempre meglio, soffici e gustosi. Preparo la sera prima e li cuocio la mattina.
Sono sempre alla ricerca di ricette con esubero di pasta madre.
Buon proseguimento
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2020-05-19 00:05
Ottimo Laura! ;)
Rispondi
Nives
# Nives 2020-04-12 10:01
Grazie per la ricetta. L'ho privata e vengono proprio bene. Ti chiedo un consiglio se rinfresco la pasta nel pomeriggio e li preparo la sera vengono più lievitati? Poi se faccio 2 dischi eguali ed il primo lo spinello di burro e lo copro con il secondo è poi procedo con i triangoli, comprometto la riuscita delle brioches o vengono forse più sfogliate?
Rispondi
 
Silvia
# Silvia 2019-07-13 08:23
Ciao! Per fare una versione salata di questa ricetta tipo una treccia salata cosa devo modificare? Grazie 1000 x i tuoi consigli
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2019-07-15 09:27
Ciao Silvia,
grazie mille, è sempre un piacere!!
Per una versione salata puoi usare la stessa ricetta, senza zucchero! E non dimenticare di aggiungere una presa di sale! ;)
Rispondi
LAURA
# LAURA 2018-11-29 18:48
Ciao cara ....come sempre le tue ricette sono un successone!!! Non sono un'esperta cuoca anzi....ma tutto quello che ho provato mi è sempre riuscito...graz ie grazie e grazie!!! Queste brioches sono in forno speriamo bene .... è da poco che mi sono cimentata nel lievito madre. Una curiosità....co sa usi invece della carta forno?!? Un piano rosa che puoi anche infornare????
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-12-01 10:11
Ciao Laura,
ti ringrazio, sono davvero molto felice che le mi ricette ti piacciano e vengano bene! ;)
Io in generale uso la carta forno, questo che vedi nelle foto è un tappetino di silicone per la cottura in forno. :)
Rispondi
Daniele
# Daniele 2018-06-17 07:38
Ciao Marianna,
L'esubero da usare è subito dopo il rinfresco ?ho provato la ricetta con l'esubero non rinfrescato (da 3/4) giorni. Purtroppo non ho visto lievitazione. Qualche suggerimento ?
Grazie mille. Ciaoo
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-18 10:48
Ciao Daniele,
l'esubero di pasta madre è quella parte di lievito che non viene rinfrescata, ovviamente si tratta di un lievito debole, che può quindi essere utilizzato solo per ricette che non necessitano di un lievito forte (tipo il pane). Ma anche in questo caso dipende da quanto è forte il tu lievito, quanto spesso lo rinfreschi, da quanto tempo lo coltivi... Se ti accorgi che il tuo lievito non è abbastanza forte, rinfrescalo tutto, poi mettine da parte un pezzo (che non dovrai conservare) e lascialo a temperatura ambiente un'oretta prima di utilizzarlo. :-)
Trovi altre info qui: cos'è l'esubero di pasta madre. ;-)
Rispondi
 
Francesco
# Francesco 2018-06-02 16:24
Ciao complimenti per la ricetta. Io uso lievito naturale con 100/100 e 50% di acqua , uso le stesse dosi ? Grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2018-06-03 15:21
Ciao Francesco,
cosa intendi per "lievito naturale"?
Rispondi
Simone
# Simone 2017-10-08 22:37
ciao Marianna mi piacerebbe preparare queste brioche. Dove si trova l'esubero di pasta madre? Scusa la mia ignoranza ma non l'ho mai visto.
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-10-09 21:27
Ciao Simone,
l'esubero di pasta madre è quel che avanza dalla rigenerazione del lievito madre. Non lo si trova comunemente in commercio. Trovi altre info qui: cos'è l'esubero di pasta madre.
Rispondi
Giada
# Giada 2017-10-04 09:46
Ciao ho trovato questa ricetta x caso e devo dire che x la semplicità e il risultato è ottima, le ho impastate sabato pomeriggio con del licoli avanzato dopo aver fatto l'impasto della pizza e la domenica mattina ho fatto colazione!
Erano talmente buone che le ho rifatte e avendo più tempo ho preso alcune accortezze e sono diventate super! Ottima ricetta!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-10-04 12:38
Ciao Giada,
sono felicissima che ti siano piaciute!! :lol:
Quanto licoli hai messo per questo impasto? Sicuramente questa informazione sarà utilissima a tutti coloro che coltivano il lievito madre liquido... :lol:
Rispondi
 
Giada
# Giada 2017-10-11 09:34
Ciao!Ho messo la stessa quantità di esubero in licoli e devo dire che la consistenza non cambia; la cosa a cui ho fatto attenzione è mettere il burro morbido anzichè sciolto, non so se cambi esattamente qualcosa! Li rifarò e ti darò notizie più certe! =)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-10-12 14:04
Ok Giada,
grazie per le dritte!! ;-)
Rispondi
Strefata
# Strefata 2017-02-18 07:52
Buonissimi, morbidissimo. Grazie x questa ricetta, ne avevo provate altre insoddisfacenti ....questa è davvero sux
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-02-20 19:45
Ciao Strefata,
sono felicissima che questa ricetta ti sia piaciuta!
E' sempre una grande fortuna avere il lievito madre a portata di mano e una soddisfazione enorme vederlo utilizzato! ;-)
Rispondi
Michy
# Michy 2016-11-11 17:04
È la mia ricetta preferita
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-11-14 08:49
E come darti torto Michy!! :lol:
Rispondi
 
Francesca
# Francesca 2016-05-02 22:51
Ciao, sono veramente buoni, grazie della ricetta. :-)
Cuocendole non sono venute morbidissimi ma un po' biscottati. Devono essere così o li devo cuocere meno? Grazie ancora ciao
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-05-03 10:06
Ciao Francesca,
forse dovevano cuocere meno, perchè il risultato dovrebbe essere morbido! :-)
Rispondi
Francesca
# Francesca 2016-05-03 10:57
Ok proverò a tenerli meno in forno. Cmq ottima ricetta, perfetti anche dopo averli scongelati
Rispondi
Francesca
# Francesca 2016-04-30 18:28
Domanda.... Ma durante la lievitazione le lasci scoperte? Ciao e grazie
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-05-01 16:18
No io non le copro, però in genere preferisco che lievitino in forno, così che l'ambinete è più riparato! :-)
Rispondi
Francesca
# Francesca 2016-04-30 16:44
Ciao e grazie per la ricetta. I cornetti sono a lievitare e stasera saranno cotti....nn vedo l'ora di assaggiarli. Io di solito quando preparo prodotti con il lievito madre, tipo brioche e panini e ne faccio un bel po' li congelo dopo la cottura e così pensavo di fare...che ne dici? Spero di nn rovinarli, Cmq poi ti faró sapere. Grazie ciao
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-05-01 16:17
Ciao Francesca,
sono felice che tu abbia provato la ricetta! ;-)
Sì certo, li puoi congelare come fai di solito! Avrai degli ottimi prodotti da forno homemade pronti all'occorrenza! :-)
Rispondi
Anna
# Anna 2016-03-15 22:38
Sì possono surgelare prima della lievitazione e poi si scongelano la sera prima e si fanno lievitare la notte prima di metterle in forno?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-15 23:03
Ciao Anna,
leggi il commento per @Francesco, abbiamo appena affrontato la questione! Troverai sicuramente dei suggerimenti utili... ;-)
Rispondi
Johnny
# Johnny 2016-02-21 00:28
Ciao usare la farina 00 al posto della Manitoba cosa può comportare?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-02-21 08:53
Ciao Johnny,
la farina manitoba favorisce la lievitazione e aiuta il prodotto ad essere più soffice, per i lievitati è la più indicata. Ma se proprio non ce l'hai e vuoi provare lo stesso la ricetta usa la farina 00, o se ti è possibile dimezzala con una farina 0.
Rispondi
Francesco
# Francesco 2016-03-13 09:00
Ciao, volevo chiederti se è possibile congelare le brioche, e se si in che modo? Io avevo pensato di metterle in freezer a fine lievitazione e al momento che mi servono le tiro fuori e le metto senza farle scongelare direttamente in forno.... Potrebbe andare bene secondo te?
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-13 11:33
Ciao Francesco,
l'ideale sarebbe congelarli prima della seconda lievitazione. Quando poi li vuoi cuocere li scongeli un'intera nottata e li inforni al mattino. :-)
Rispondi
Francesco
# Francesco 2016-03-13 12:16
Ok, grazie mille! Però nella ricetta è indicata una sola lievitazione!? Xrkè dopo aver chiuso l'impasto indica di stenderle, arrotolare i cornetti e farli lievitare x 6 ore circa....intend evi li metto in freezer subito dopo aver arrotolato i cornetti? Ed un'ultima quando li lascio scongelare, e necessario che li tengo coperti con un canovaccio sopra, Dentro il forno spento con lucina accesa?
Grazie mille, ancora x le tue risposte
ciao
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-13 12:45
In caso di congelamento è preferibile aiutare la lievitazione, quindi prima di dare la forma lascia lieivitare l'impasto, lo li lascerei anche 4 ore. Poi dai la forma e li congeli. Per la lievitazione (dell'intera nottata) non è necessaria la luce accesa. Se sono in forno non serve coprirli, se li tieni fuori invece coprili anche un foglio di pellicola, leggermente appoggiata sopra, per non farli seccare in superficie. :-)
Rispondi
Francesco
# Francesco 2016-03-13 19:39
Ok, Perfetto! 6 stata chiarissima, utilissima e velocissima nelle risposte :-) io li avevo già congelati quando ho letto la tua ultima risposta, quindi non ho fatto fare la prima lievitazione :sad: speriamo bene! La prossima volta seguirò i tuoi consigli!
Ho trovato qualche difficoltà nell'arrotolare i cornetti, xrkè stendendo la pasta col mattarello mi si è attaccata al piano....la prox volta mi conviene mettere sotto un foglio di carta forno, cosa ne dici?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-14 20:02
Perfetto Francesco,
fammi sapere come vengono quando li provi!
Potevi utilizzare un po' di farina. Oppure va bene anche un foglio di carta forno o un piano antiaderende! :-)
Rispondi
annaferna
# annaferna 2016-01-06 09:02
E' una ricetta che ho messo a punto due anni fa, supergettonatis sima
Rispondi
 
Ermelinda
# Ermelinda 2016-01-02 13:56
Marianna se invece della Nutella , metto cioccolata a pezzetti? O marmellata?hai provato mai?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-01-02 14:07
Ciao Ermelinda,
non ho provato, ma andranno benissimo lo stesso! ;-)
Rispondi
Ermelinda
# Ermelinda 2016-02-13 22:55
In cottura!
Rispondi
alessandra
# alessandra 2015-10-29 22:27
ciao marianna!!! adoro questa ricetta!!!almen o una volta a settimana le preparo!!!
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-29 22:32
Ciao Alessandra,
felicissima di sapere che siamo in due!!! ;-)
Rispondi
Emanuela
# Emanuela 2015-10-08 13:18
Le mie preferite
Le faccio ogni settimana per una colazione da Re
Grazie mille
Rispondi
 
Nuccia
# Nuccia 2015-10-15 15:43
Ciao volevo fare queste brioche con il licoli liquido va bene e come dose quanto ne metto 100g lo stesso? Risposta
Rispondi
Scaramouche
# Scaramouche 2016-03-30 19:27
buona sera, di licoli se ne usa i 2/3 rispetto la pasta madre solida, ovvero,per 100g di PM solida circa 66g, ciò che devi tenere presente è che il licoli è composto 50% farina e 50% acqua mentre la pasta solida circa 66% farina e 33% acqua, fai bene i tuoi conti mettendo o sottraendo acqua e farina per mantenere la proporzione tra liquido e solido
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-03-31 12:52
Ciao Scaramouche,
grazie mille per il tuo prezioso contributo! ;-)
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-15 16:18
Ciao Nuccia,
ti confesso che io non ho mai utilizzato il lievito madre in coltura liquida, ma per quanto ne sappia, rispetto alla pasta madre solida, occorre utilizzarne circa metà.
Quindi in questa ricetta ne occorrerebbero circa 50 gr. :-)
Rispondi
Nuccia
# Nuccia 2015-10-15 23:04
Ciao Marianna mi puoi dire come lhaii fatto il llievito pasta madre
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-16 08:16
Ecco la mia ricetta per fare il Lievito Madre! :-)
Rispondi
 
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-10-08 15:55
Concordo Emanuela!
Sono decisamente il modo migliore per utilizzare gli esuberi di pasta madre! ;-)
Rispondi

Aggiungi commento



 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927