Baguette con Lievito Madre disidratato

Ricetta scritta da Marianna Pascarella (aggiornata il )

La baguette con lievito madre è un pane tipicamente francese, conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. Basta solo sentire la parola baguette, che a tutti verranno in mente quei tipici filoncini di pane, dalla forma allungata e affusolata, croccanti fuori e morbide dentro. Ideali per essere gustate in qualunque momento della giornata.

La baguette con lievito madre è un pane dalla trama molto alveolata, per un'ottima riuscita non solo è indispensabile utilizzare il lievito madre, potrete utilizzare quello fresco da voi coltivato, o scegliere quello disidrattato (a lunga conservazione) che si trova comunemente in commercio, come ho fatto io in questo caso. Inoltre, per dare una maggiore spinta alla lievitazione, è utile ricorrere anche ad una biga, che potrete preparare facilmente la sera prima e lasciarla a lievitare tutta la notte.

DIFFICOLTA': Media PREPARAZIONE: 60 minuti RIPOSO: 18 ore COTTURA: 30 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Se utilizzate il lievito madre fresco, dovrete rinfrescarlo il giorno prima e prenderne 50 gr.

Ricette Correlate

Pane in pentola con lievito madre

Il pane in pentola con lievito madre è una variante del classico pane senza impasto, nato per mano del celebre panettiere newyorkese Jim Lahey, che nella versione qui proposta utilizzata il lievito madre, quindi sfrutta una lievitazione lenta e naturale, che è proprio quella che normalmente contraddistingue i...

Pane senza lievito di birra

Il pane senza lievito di birra è una soluzione alternativa al classico pane fatto in casa ideale quando non si ha a disposizione il lievito di birra o il lievito madre, per preparare i classici panificati con i lieviti tradizionali. Questo prodotto da forno è un esperimento nato dal desiderio di provare a fare il...

Crostini di pane

I crostini di pane fatti in casa sono dei gustosissimi quadrottini di pane, semplici, croccanti, profumati e molto gustosi che possono essere sgranocchiati da soli o aggiunti alle zuppe per rendere ancora più ricche e complete. Un'idea sfiziosa e semplicissima per riutilizzare il pane avanzato, così che accanto alla...

Khatchapuri

Il khatchapuri letteralmente "pane di formaggio", è un pane lievitato farcito con formaggi e uova, con una caratteristica forma a gondola, tipico della Georgia, in particolare della regine della Adjara, chiaramente molto popolare anche in Russia. Si tratta di una sorta di pane pizza molto apprezzato nella cucina...

Pane al cioccolato

Il pane al cioccolato è una versione semi dolce del pane fatto in casa che con questa ricetta viene morbido e dal sapore incredibile di cioccolato, che viene realizzato con un mix di cacao e gocce di cioccolato fondente, che lo rende veramente irresistibile. Una scelta molto particolare che piace sempre a tutta la...

Focaccia con lievito madre

La focaccia con lievito madre è una preparazione rustica a lunga lievitazione, ideale per portare in tavola il gusto e il benessere di un prodotto di panificazione realizzato con lievito madre, quindi con una lievitazione naturale lenta. Ideale da sola o farcita, può essere scelta come alternativa sfiziosa alla...

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 4.99 (195 Voti)

Commenti  

Annalisa
# Annalisa 2017-01-03 07:24
Cara Marianna,nella ricetta c'e' scritto che ne occorrono 60 grammi,ogni bustina ne contiene 7 grammi,dovrei adoperarne tantissime che poi non ho.Possibile che ce ne voglia cosi' tanto?Grazie Annalisa
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-01-04 15:15
Annalisa,
forse allora tu hai il lievito di birra disidratato, non la pasta madre secca (disidratata). :o
Rispondi
 
Annalisa
# Annalisa 2017-01-05 09:20
Citazione Marianna Pascarella:
Annalisa,
forse allora tu hai il lievito di birra disidratato, non la pasta madre secca (disidratata). :o

Cara Marianna nella ricetta si parla di lievito di birra disidratato e non di pasta madra secca disidratata.Com unque quanti grammi occorrono se adopero il lievito disidratato?Gra zie Annalisa
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-01-05 12:16
Allora, ricapitoliamo....
forse ho perso qualche passaggio! ;-)
La ricetta riporta 5gr di lievito di birra fresco per la biga e 60 gr di lievito madre disidratato per l'impasto.
Ti trovi? :-)
Rispondi
Annalisa
# Annalisa 2017-01-05 14:59
Citazione Marianna Pascarella:
Allora, ricapitoliamo....
forse ho perso qualche passaggio! ;-)
La ricetta riporta 5gr di lievito di birra fresco per la biga e 60 gr di lievito madre disidratato per l'impasto.
Ti trovi? :-)

Hai ragione tu,siccome io lievito madre disidratato non ho ma ho lievito di birra disidratato a bustine di 7gr.,secondo te potrei usare quello e se si quanti grammi?Grazie Annalisa
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-01-06 19:26
Ok Annalisa,
ora ci siamo! Finalmente ci siamo capite! :lol:
Allora, puoi provare anche con il lievito di birra se non hai il lievito madre. Per il primo passaggio, quello della biga, procedi come indicato nella ricetta. Per il passaggio successivo, quello dell'impasto vero e proprio, utilizza 1 bustina di lievito di birra disidratato. Il risultato finale probabilmente sarà un po' diverso, visto che stiamo parlando di lieviti diversi, ma verrà comunque bene! :-)
Rispondi
 
Annalisa
# Annalisa 2017-01-02 08:14
Cara Marianna,io avrei il lievito madre in polvere.Andrebb e bene anche quello?E se si,quanti grammi?Grazie mille Annalisa
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2017-01-02 17:02
Ciao Annalisa,
il lievito madre disidratato è quello in polvere... :o
Rispondi
angela
# angela 2016-06-22 11:43
Ciao, ti chiedo il lievito madre disidratato dove lo trovo?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2016-06-22 15:57
Ciao Angela,
il lievito disidratato si trova comunemente al supermercato nel reparto dove si trovano prodotti come lievito per dolci o altri prodotti simili! ;-)
Rispondi
Annalisa
# Annalisa 2015-06-26 08:07
La temperatura del forno rimane 250 gradi?
Rispondi
Marianna Pascarella
# Marianna 2015-06-26 09:34
Ciao Annalisa,
la temperatura deve essere alta per permettere la formazione di una crosticina croccante. Se però dovessi vedere che si scuriscono troppo in fretta puoi abbassare la temperatura anche a 200-220° e proseguire così la cottura! :-)
Rispondi

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2020 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di FOODIE LAB di Marianna Pascarella - P.IVA IT09215191215 / REA NA-1016927

Newsletter
Iscriviti alla Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy