Agnello alla pasqualina

Autore: Marianna Pascarella (aggiornata il )

L'agnello alla pasqualina, conosciuto anche come agnello alla napoletana, è un secondo piatto tra i più calssici e tradizionali che si possono assaporare in occasione delle feste di Pasqua. Simbolo di resurrezione di Gesù Cristo e della liberazione del popolo di Israele dalla schiavitù, ancora oggi viene preparato per commemorare le antiche tradizioni. La preparazione dell'agnello, proprio in occasione della Pasqua, è un'usanza che in Italia è ancora molto viva, le ricette per portarlo in tavola sono numerose e variano da regione a regione.

Nella veste alla pasqualina, con piselli e uova, è una tradizione radicata soprattutto nel sud Italia, in particolare nel capoluogo partenopeo dove, soprattutto nelle case dei tradizionalisti, proprio non può mancare. La ricetta prevede pochi e semplici ingredienti, soprattutto agnello (in particolare la parte della polpa), piselli, uova e formaggio grattugiato. Per ottenere un ottimo piatto non sarà necessario avere grande maestria in cucina, bastano infatti pochi e semplici passaggi, la cosa fondamentale è sicuramente cuocere la carne molto delicatamente, per ottenere un risultato morbido e di grande soddisfazione.

DIFFICOLTA': Bassa PREPARAZIONE: 15 minuti RIPOSO: 60 minuti COTTURA: 40 minuti
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Consigli di Marianna

Per questa ricetta è preferibile utilizzare dei pezzi di agnello carnosi, quindi meglio il muscolo.

Dai un Voto!
1 1 1 1 1
Media 5.00 (2 Voti)

Aggiungi commento



Codice di sicurezza
Aggiorna

 

© Copyright 2006-2019 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056

Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy