Questo sito contribuisce alla audience di

Tiny food, l'ultima tendenza gastronomica

di Marianna Pascarella ()
 
Stampa e Crea PDF Scarica come PDF
Scarica
Salva nei
Preferiti


Tiny food - mini food

Preparare piatti deliziosi con ingredienti di primissima scelta ma così piccoli da essere degni della tavola di Barbie: è il tiny food, una delle ultime (folli) tendenze in cucina.

Tesoro, mi si sono ristretti…gli hamburger! Potrebbe essere questo il titolo di un film dedicato al tiny food, una delle ultime assurde tendenze culinarie che stanno spopolando sul web.

Il tiny food è chiamato anche miniature food e, se sei un appassionato di cucina con la passione per i social, forse ti sarà capitato di imbatterti nelle foto e nei video di queste preparazioni curiose su Instagram o su YouTube, dove collezionano migliaia di like e visualizzazioni.

Leggi anche  Che cos'è il manzo di Kobe

Che cos’è il tiny food

Se invece sei tra quelli che non ne hanno mai sentito parlare, il tiny food (o mini food) è una stranissima forma di cucina che, impiegando con estrema cura esclusivamente ingredienti veri e di primissima scelta, realizza manicaretti meravigliosi, sì, ma delle dimensioni di una monetina, tanto che per guarnirli e impiattarli serve una pinzetta!

Le origini del tiny food

Questa moda a metà tra la cucina e l'arte è nata nel 2014 in Giappone, un paese che ha una vera e propria passione viscerale per ciò che è kawaii, aggettivo che indica le cose piccole, carine e quasi infantili.

Dal Paese del Sol Levante, però, la moda ha preso presto piede in tutto il mondo. Qualche dato divertente? Nel 2015 un rapporto di Tubular Labs ha indicato che i video di cucina di tiny food hanno contribuito fino al 3% della visione totale della categoria Food su YouTube. Assurdo, vero?Tiny food, l'arte del cibo in miniatura

La cucina e gli strumenti del tiny food

Anche la cucina e gli utensili impiegati sono minuscoli, così piccoli che sembrano usciti direttamente dalla casa di Barbie: il frigorifero è tanto piccolo da contenere a stento una fragola, i microscopici fornelli della cucina prendono vita con la fiamma di una candela piccolissima, pentole e padelle sono poco più grandi di un ditale, e anche posate e stoviglie raggiungono a stento i due centimetri. Il risultato però è a dir poco sbalorditivo: i piatti preparati sono davvero meravigliosi da vedere e la cura messa nella preparazione ha qualcosa di magnetico che ti porta a divorare un video dopo l’altro. E ce ne sono tantissimi: mini donut, mini pizza, mini torta nuziale, mini zuppa di cipolle, mini sushi, mini hamburger, e chi più ne ha più ne metta.

La domanda è una sola: saranno anche buoni da mangiare? Non ci resta che provarli!

Leggi anche le  Mini sbriciolate alla marmellata

Dai un Voto!
4.85185185185 1 1 1 1 1
Media 4.85 (27 Voti)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2018 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056 - Via Palazzuolo, 42 Scisciano (NA)

 
Diventa Fan su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter Guarda le Video Ricette Guarda i nostri Pin Abbonati al nostro RSS Feed
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

x chiudi