Spaghetti all'Astice

di ()
 
Stampa e Crea PDF
Salva nei
Preferiti


  
Ricetta per Spaghetti all'Astice
  • Difficoltá

    Media
  • Porzioni

    4 persone
  • Tempo di Preparazione

  • Tempo di Riposo

    -
  • Tempo di Cottura

  • Vegetariana

    No

Come fare Spaghetti all'Astice:

Categorie

SpaghettiIn Cucina con Marianna
Dai un Voto!
4.187511111
Media 4.19 (64 Voti)

Commenti   

 
disc53
0#disc532007-03-09 17:48
Ma come possono essere vivi gli astici se li si deve mettere spezzati nella pentola ?! :(
Ciao
Disc
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
admin
0#admin2007-03-09 20:54
Gli astici devono essere vivi per garantirne la freschezza, poi al momento della preparazione vanno spezzati per metterli in pentola.
Anche metterli interi però secondo me è una buona idea, perchè rendono il piatto più suggestivo... :wink:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2007-12-21 22:07
Ha ragione il cuoco,io ho provato a "scottare l'astice"in pentola ,ma rimaneva stopposo; lo taglio vivo sulla pentola così il"liquido interno"cade nella pentolae insaporisce molto(uso lo schiaccianici);alcune volte invece degli spaghetti o penne uso dei tagliolini medi.Ottimo,saluti
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2007-12-29 17:59
stasera provo questa ricetta ... poi vi farò sapere il mio giudizio.... :wink: :!:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2007-12-29 22:36
complimenti a Marianna ..ottima ricetta e stasera ottima cena .. ho fatto una variazione invece di spaghetti ho cucinato le mezze maniche.. :P :wink:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-01-10 00:35
In che modo si spezzano gli astici e in quanti pezzi?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-01-30 21:58
come si fa a spezzare l'astice se è ancora vivo'? :roll:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-02-13 23:24
Lo tagli in due verticalmente, naturalmente lasciando gli elastici sulle chele, il tutto sopra la pentola, in modo da non sprecare il sughetto dell'astice. Poi togli gli elastici e... fuoco!

Ciauz
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-02-14 18:56
:twisted: dasvvero molto semplice gustosa e chiara uesta ricetta , grazie a tutti ciao a presto ,io sono peter
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-04-05 14:04
DALLA LETTURA DELLE VARIE RICETTE NON RIESCO A CAPIRE DE E' PREFERIBILE SCOTTARE PRIMA L'ASTICE IN ACQUA BOLLENTE O SE E' MEGLIO CUOCERLA DIRETTAMENTE NEL SUGO DOPO AVERLA DIVISA VERTICALMENTE.
CHE COSA NE PENSATE?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-05-07 00:17
x me e meglio cuocerla viva
direttamente tutta intera nel sugo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-06-26 13:03
secondo me è meglio scottarlo! I MIGLIORI RISTORANTI FANNO COSì... CIAO
:P
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-08-29 14:42
trovo interessante questa ricetta! :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-08-29 19:56
devo preparare tagliatelle all' astice, ho comprato 4 astici vivi e mi hanno detto di lessarli, ma leggendo i vostri pareri sembra che sia meglio metterli nel sugo vivi!!!...Mi date 1 mano :?: :oops: :confused:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-09-01 18:49
Mi sembra che per le aragoste e gli astici sia già abbastanza difficile metterli in un pentolone di acqua bollente ,e comunque bastano veramente 60 secondi per farli morire naturalmente l'acqua di bollitura si usa per cuocervi la pasta se poi non si vuole la polpa diventi stopposa basta farla rosolare 2 minuti aggiungendovi qualche cucchiaio di bollitura e chi preferisce un sughetto più liquido aggiungete 2 cucchiai di panna da cucina consigliato solo se mettete il pomodoro preferibilmente il pachino
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-09-07 12:32
Ho comprato 1Kg di Aragostelle congelate devo comportarmi allo stesso modo? :?:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-09-21 11:27
non mi dice niente di buono
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-10-23 00:49
con che cosa devo tagliare l'astice ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-11-14 14:04
a me personalmente la pasta al sugo di astici piace tanto ma ...ucciderli vivi mi fa tanta pena.Quindi li vado a mangiare al ristorante.occhio non vede...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-12-04 10:16
salve a tutti. io li faccio scottare vivi nell'acqua bollente cosi' durante il taglio verticale la carne appena soda si divide perfettamente.per evitare che diventi stopposo appena insaporisce con lo scalogno sfumo con vecchia romagna e li ripongo in cartastagnola,poi ne metto uno pulito e frullato nella pentola con pomodoro a cuocere,con la testa ci faccio il fumetto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
+2#Anonimo2008-12-10 11:34
Io mi chiedo come si fa a tagliare in 2 un animale vivo....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
Anonimo
0#Anonimo2008-12-21 13:53
Non riesco a fare del male ad un astice... riesco solo a mangiarlo..
lo so, è ipocrita.
Buon appetito. :(
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
sicche
0#sicche2009-05-12 21:16
la tua ricetta sembra grandiosa, ma semplice al tempo stesso!
Domani sera provero' a cucinare degli astici... vedremo cme me la cavero'! E' la mia prima volta! :wink:
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
sartina63
0#sartina632010-12-28 18:56
Oddio non riuscirei mai a cuocere l'astice vivo :( per questo compro quelli surgelati!!! sono ottimi :)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
sartina63
0#sartina632010-12-28 18:57
ciao e buon anno a tutti :P
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi il tuo commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

© Copyright 2014 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti riservati.

Powered by Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 - REA 895056
Seguici sui SocialDiventa Fan su FacebookSeguici su Google+Seguici su TwitterGuarda le Video RicetteGuarda i nostri PinAbbonati al nostro RSS Feed