Questo sito contribuisce alla audience di

Come pulire le Fave

di Marianna Pascarella ()
 
Stampa e Crea PDF Scarica come PDF
Scarica
Salva nei
Preferiti


Come pulire le fave

Le Fave sono dei semi ovali e piatti di colore verde, contenuti in baccelli dello stesso colore, piuttosto spessi, che appartengono ad una pianta che si chiama anch'essa Fava (Vicia Faba). Sebbene esistano diverse specie di fave, la più diffusa e conosciuta è sicuramente la Baggiana, caratterizzata da un baccello corto e largo e dei semi grossi e schiacciati.

Le fave fresche possono trovarsi nei mercati nel periodo primaverile, quelle secche sono reperibili tutto l'anno, nei supermercati, come tutti gli altri legumi secchi.

Leggi anche  Come pulire e conservare i piselli

Le Fave sono dei legumi molto ricchi di ferro, potassio, calcio, fosforo, proteine e fibre, risultano pertanto davvero ricche di nutrienti importanti.
Il periodo in cui si raccolgono le fave è principalmente maggio - inizio giugno, ed è proprio in questo periodo che occorre provvedere all'acquisto, alla pulizia e alla loro conservazione se si vogliono gustare le fave fresche negli altri periodi dell'anno.

In questa Guida di Cucina vedremo come pulire le fave e come procedere per la loro conservazione.

Come verificare che le Fave siano fresche

Assicurarsi che le fave siano fresche, al momento dell'acquisto, è piuttosto semplice, basta verificare che abbiano un colore verde abbastanza brillante e un buon profumo di fresco, senza presentare macchie nere. Il baccello deve essere turgido e al momento dell'apertura devo fare uno "schiocco".Come Pulire le Fave 2

Come Pulire le Fave Fresche

  1. Per pulire le fave fresche occorre staccare la parte superiore del baccello per poi aprirlo tutto a metà.Come Pulire le Fave 3Come Pulire le Fave 4
  2. A questo punto si sgrana il baccello staccando ogni seme e si stacca il peduncolo che si trova nella parte superiore del seme della fava.Come Pulire le Fave 5Come Pulire le Fave 6
  3. Un altro modo per riconoscere la freschezza delle fave è verificare che, dopo aver staccatao l'escrescenza, la fava non presenta una linea nera.Come Pulire le Fave 7

Come Eliminare la Pelle delle Fave

Alcune ricette potrebbero richiedere che venga eliminata anche la pelle che riveste ogni seme, in questo modo le fave hanno anche un sapore più tenero e dolce. 
  1. Per eliminare la pelle, conviene scottare le fave sgranate nell'acqua bollente un paio di minuti, in questo modo sarà più semplice dividere la pelle dalla parte più interna del seme.Come Pulire le Fave 8
  2. Basterà semplicemente premere legegrmente il seme, la parte interna della fava verrà estratta automaticamente.Come Pulire le Fave 9Come Pulire le Fave 10

Come conservare le Fave

Le fave fresche, dopo essere state sgranate possono essere conservate così come sono per 2-3 giorni in frigorifero.

Per conservarle più a lungo, in freezer, è preferibile eliminare anche la pellicina. Le fave così preparate possono essere conservate in un sacchetto per alimenti in freezer, fino a 6 mesi.Come Pulire le Fave

Le Fave secche

Le fave possono essere trovare secche, come accade con gli altri tipi di legumi, in tutti i periodi dell'anno. Si trovano sia decorticate (quindi prive di buccia) che con la buccia. In cucina occorre fare distinzione tra le due tipologie fondamentalmente per i tempi di ammollo richiesti: quelle con la buccia devono essere tenute in ammollo 18 ore, mentre per quelle senza buccia sono sufficienti 10 ore.come pulire le fave 2

Il Favismo

Il Favismo è una malattia che si manifesta in risposta al consumo di fave, legata alla carenza dell'enziama G6PD. Anche se con il termine favismo si intende anche la semplice carenza di questo enzima, tuttavia questo utilizzo del termine risulta improprio, poichè questa malattia si manifesta solo al momento del consumo di questo tipo di legumi.

come pulire e conservare le faveLeggi tutte le Ricette con le Fave.

Dai un Voto!
4.8764940239 1 1 1 1 1
Media 4.88 (251 Voti)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


© Copyright 2006-2017 - I contenuti pubblicati su questo sito sono di proprieta' di Marianna Pascarella - Tutti i diritti sono riservati.
RicetteDalMondo.it e' un sito di Mediaweb di Salvatore D'Onofrio - P.IVA 07569981215 / REA 895056 - Via Palazzuolo, 42 Scisciano (NA)

 
Diventa Fan su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter Guarda le Video Ricette Guarda i nostri Pin Abbonati al nostro RSS Feed
Iscriviti alla nostra Newsletter!
Riceverai gratuitamente le nostre Ricette e le ultime novità direttamente nella tua casella di posta.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

x chiudi